Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambina di 10 anni ha un arresto cardiaco davanti alla scuola

L’allarme al 118 dato da un passante

Licia

di Mamma Licia

20 Maggio 2013

Una bambina di 10 anni è stata trovata stamani verso le 8 da un passante accasciata per terra e incosciente nei pressi di una scuola media a Roma, in viale Cardinale Massaia, nella zona della Garbatella.

La bambina, ricoverata in prognosi riservata al Bambin Gesù dopo che il passante ha dato l’allarme al 118, che è subito intervenuto, ha avuto un arresto cardiaco. Al loro arrivo, gli operatori del 118 hanno trovato la bambina, con ancora lo zainetto sulle spalle, in fibrillazione ventricolare e pare che le sia stata riscontrata una malformazione cardiaca congenita.

«Un massaggio cardiaco eseguito tempestivamente può salvare la vita» ha detto Livio De Angelis, direttore del 118 di Roma. All’arrivo della telefonata l’operatore del 118 aveva chiesto al passante di praticare il massaggio cardiaco alla bambina, ma egli – spaventato – non è riuscito a farlo anche per la paura – ha dichiarato – di aggravare la situazione.

«La diffusione di una cultura del soccorso affinché si sappia gestire anche l’attesa del personale sanitario è importante – ha detto De Angelis -. Servono corsi a tutta la popolazione, a partire da quella in età scolare».

Leggi anche

Seguici