Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Corre la maratona e partorisce, non sapeva di essere incinta! [video]

La neo mamma non sapeva di essere incinta, tanto che poche ore prima aveva corso una maratona. Si è recata all'ospedale credendo che i dolori fossero proprio dovuti alla corsa e ha scoperto che era incinta, dopo 5 minuti la piccola Mira è venuta al mondo

di Fabiana Cipro

07 Giugno 2013

La neo mamma con la piccola Mira nata a sorpresa

Trish Staine pensava che i dolori che sentiva derivavano dal fatto che aveva appena corso una maratona di due ore. Ma l’indolenzimento della neo mamma era invece un segno che lei era in travaglio. Il giorno dopo aver partecipato all’evento sportivo lungo una strada collinare, la Staine si è recata al St. Mary Medical Center di Duluth, Minnesota, con forti dolori alla schiena. I medici del pronto soccorso, dopo averla visitata, hanno detto alla signora che era accompagnata dal marito, che i suoi dolori erano di un’altra natura e non una conseguenza dovuta all’affaticamento per la corsa: lei era in pieno travaglio e stava per avere un bambino.

Hanno trovato un battito cardiaco fetale e mi sono detta, ‘No, questo non è possibile'”, ha raccontato la mamma alla ABCNews.com affiliate WDIO -TV. “Mi hanno portata urgentemente al piano di sopra e in cinque minuti lei è nata“. Secondo L’associated Press, la bambina, chiamata Mira, abbreviazione di Miracolo, è nata con cinque settimane di anticipo e ha pesato circa 3 chilogrammi. La signora Staine e suo marito sono rimasti molto sorpresi dalla nascita, la donna non aveva mai saltato il ciclo e non era aumentata significativamente di pesoSono sempre stata molto scettica su tutti questi programmi televisivi e quant’altro dove la gente dice: ‘Oh, non sapevo di essere incinta,‘” ha detto la mamma. “Ho sempre pensato che fosse impossibile. … Ecco è appena successo a me, ora ci credo per forza.

Anche se è raro che una gravidanza passi inosservata fino alla nascita, il Dott. Shilpi Mehta-Lee, assistente professore di Ostetricia e Ginecologia presso la NYU Langone Medical Center di Manhattan, ha detto che secondo gli studi, circa 1 su 2.500 nascite non vengono rilevate fino a quando il bambino non viene al mondo. Il medico ha anche spiegato che alcune donne hanno difficoltà ad accettare psicologicamente di essere incinta, il che può portare a una condizione medica chiamata “‘negazione della gravidanza”. Tuttavia, ci sono alcune donne che non si rendono conto di essere nuovamente incinta, semplicemente perché non mostrano alcun sintomo tradizionale legato alla gravidanza stessa.

Oltre alla nuova arrivata Mira, la Staine e il marito John hanno due figli biologici, più due figli avuti da John da un precedente matrimonio e due figli adottivi. Trish Staine ha detto che c’era un membro della famiglia che è stato particolarmente entusiasta del nuovo arrivo: sua figlia maggiore di 7 anniMia figlia è molto felice, ha finalmente una sorellina. Lei era l’unica ragazza. Ora abbiamo due ragazze e tutto un team di ragazzi“.

Leggi anche

Seguici