Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Amici 2014: provini anche per dance crew, band e cantanti lirici

Le ultime novità sulla 13° edizione di Amici di Maria De Filippi

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

08 Giugno 2013

Amici 2014 Come riportato sul sito ufficiale della conduttrice Maria De Filippi, i casting per la nuova edizione del talent show Amici sono stati ampliati a nuove categorie.

Oltre ai più “standardizzati” cantanti, cantautori e ballerini di danza classica e moderna, la redazione ha ritenuto opportuno inserire i cantanti lirici (categoria già “testata” nella nona edizione, vinta poi da Emma Marrone, con l’ingresso di Matteo Macchioni – ndr), ballerini di hip-hop, dance crew e band composte da un massimo di 4 elementi.

A quanto sembra, il grande successo avuto dalla “novità” dell’edizione appena conclusa, parliamo ovviamente della categoria cantanti rap rappresentata da Moreno Donadoni, vincitore di quest’anno, ha “fatto scuola”, perdonatemi il gioco di parole, nella speranza però che non crei degli emuli.

E proprio a tal proposito, è la stessa De Filippi a lanciare un avvertimento attraverso un’intervista rilasciata allo speciale Tg5 dedicato al programma stesso:

Amici 2014

Alcuni ballerini in fase di riscaldamento prima dei casting

“Vorrei avere le crew, gruppi che ballano. Ai ragazzi che si presentano ai casting dico di non imitare quelli degli anni precedenti, non pensate tutti di fare Moreno, siate voi stessi”.

Ma se da un lato vengono fatte ulteriori introduzioni al fine di creare dei nuovi protagonisti, da un altro ci sono delle vecchie conoscenze che decidono di rinunciare alla scuola.

Dopo l’addio alla trasmissione da parte di Mara Maionchi, un altro professore decide di rinunciare al suo ruolo di insegnate di danza: Luciano Cannito.

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate al magazine Vanity Fair:

“Quella di Amici è stata una bellissima esperienza, intensa e divertente. Ma dopo tre anni sento di non avere più nulla da offrire, perciò ho deciso di lasciare la trasmissione…. credo che la trasmissione si sia trasformata e una figura professionale come la mia non sia più necessaria. La struttura di Amici è diventata più vicina a quella di Ballando con le stelle, dove i concorrenti alla fine vengono giudicati da una giuria di persone “normali”, quali attori e personaggi dello spettacolo. Gente rispettabilissima che però può dare una valutazione di cuore, non tecnica: quante volte è capitato che la Ferilli, Argentero e Gabry Ponte, con grande umiltà, dicessero <<io non ne capisco però mi è piaciuta…>>”.

Cannito tiene a precisare che la sua decisione non è dipesa da screzi o litigi con la produzione, ne tantomeno discordanze con la conduttrice. È stata una decisione presa in tutta coscienza e con grande serenità:

Amici 2014

I professori Mara Maionchi e Luciano Cannito decidono di lasciare la scuola di Amici

“Non per un fatto di orgoglio, ma perché si tratta di fare un altro mestiere, l’assistente, che io non so fare. Ho una mia linea, delle idee e non sono capace di organizzare, aspettare che ti dicano che cosa fare, per farlo. La trasmissione è diversa rispetto a quando sono entrato io nel 2010: allora era fortemente specializzata, adesso sembra che non ci sia più bisogno di esperti che diano il loro contributo, ma si tratta più dell’emozione che l’artista dà. E va benissimo così, del resto l’arte è fatta non per gli addetti ai lavori ma per il pubblico…. la forza di Maria è riuscire a costruire una squadra che lei protegge tantissimo, quindi contrasti non ne esistono proprio. Io stesso sono stato molto <coccolato>, soprattutto all’inizio quando non mi conosceva nessuno.”

Non resta che chiedersi ora se qualcun altro abbandonerà la squadra di Amici….

Leggi anche

Seguici