Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ritornare in linea dopo le feste: dieta dimagrante

Federica Federico

di Federica Federico

08 Gennaio 2011

Le feste sono finite … ma dopo aver smontato l’albero, riposto gli addobbi e le tovaglie rosse non ci sentiamo di certo più leggere.

<< Tu hai fatto la prova bilancia? >>

Mediamente ogni commensale ha accumulato durante le feste, pranzo dopo pranzo, circa 2kg. E vederli apparire sul display della bilancia può essere angosciante!

Ma c’è un dato che non tutti conoscono e considerano: solo circa il 20% del peso accumulato nelle feste è costituito da grasso il resto altro non è che acqua.

Ebbene si, una cospicua parte dei 2 kg che vi appesantiscono è determinata da ritenzione idrica.
Come è possibile? Un tale accumulo di acqua dipende dalla natura assai elaborata delle pietanze natalizie. Più sono “conditi” gli alimenti maggiore è il quantitativo di acqua che l’organismo trattiene quando essi vengono ingeriti.
Chiaramente eliminare l’acqua è cosa più semplice, veloce e naturale che non smaltire il grasso.

Ecco alcuni consigli per tornare in linea dopo le feste:

1. Rinunciate agli avanzi: mettete sotto chiave la cioccolata, i torroni e quel che resta della calza della Befana.
2. Eliminate le preparazioni elaborate, riducendo i condimenti favorirete il dimagrimento.
3. Eliminate i fritti.
4. Controllate l’apporto di grassi.
5. Evitate gli alcolici.
6. Bevete 1,5 litri di acqua non gasata al giorno.
7. Riducete il caffè o sostituitelo con caffè d’orzo o tè deteinato.
8. Fidatevi delle tisane: finocchio e betulla sono efficaci diuretici, quindi drenano l’acqua ed aiutano l’organismo a liberarsi dai liquidi.
9. Mangiate la frutta lontano dai pasti, nel pomeriggio come spuntino. Preferite il consumo di frutti poco zuccherini, evitate le banane e la frutta secca (quest‘ultima va evitata, mettetela sotto chiave insieme al cioccolato!).
10. Fate largo uso delle verdure, sono salutari, contengono fibre che depurano l’intestino e se consumate crude all’inizio del pasto aumentano il senso di sazietà a tutto vantaggio della dieta.
11. Consumate barbabietole, carciofi, finocchi e spinaci – tra le tante buone verdure che si possono mangiare – questi alimenti sono indicati per il dopo – feste in quanto favoriscono naturalmente la diuresi.
12. Preferite carni bianche ed insaccati magri (prosciutto cotto e bresaola).
13. I formaggi – malgrado in certi casi siano definiti magri – contengono per loro stessa natura grassi. È, dunque, consigliabile consumarli come piatto unico accompagnati da verdure crude o appena scottate senza aggiunta di olio (o con pochissimo condimento).
14. Non eliminate pasta e pane, ma moderatene il consumo e soprattutto condite i vostri spaghetti con una leggera salsa al pomodoro fresco, poco olio e senza burro.
15. Variate la dieta, mangiare sano vuol dire mangiare tutto.
16. Fate movimento, se non siete delle sportive basta anche solo camminare e fare le scale a piedi!

Leggi anche

Seguici