Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Iscrizioni a Scuola Online: Scadenza e Informazioni Utili

Chiarimenti sulla presentazione di domanda di iscrizione on line

Licia

di Mamma Licia

14 Febbraio 2014

C’è tempo fino al 28 febbraio incluso per effettuare l’iscrizione on line dei propri figli alle prime classi della scuola primaria o della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Per tutti coloro che si sono affrettati ad iscrivere i figli il primo giorno utile (il 3 febbraio) o nei giorni immediatamente successivi, temendo in un non accoglimento della domanda per “ritardata” iscrizione, il MIUR, in una nota del 4 febbraio scorso, ha tenuto a precisare che «ai fini dell’accoglimento delle domande di iscrizione non costituisce criterio di precedenza il momento di arrivo della domanda a scuola mediante la procedura di iscrizione on line».

Quindi – come ribadito dal Ministero dell’Istruzione – «non può essere data alcuna rilevanza all’ordine di arrivo delle domande di iscrizione. Le domande, infatti, in qualsiasi momento pervengano, purché fra il 3 e il 28 febbraio 2014, dovranno essere valutate secondo altri diversi criteri di accoglimento deliberati dal Consiglio di istituto. Pertanto, non si potrà fare riferimento all’ordine di arrivo delle domande, anche se ciò sia stato erroneamente indicato dalle scuole nei modelli personalizzati».

Come affermato nella premessa della CM n. 28/2014 (Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2014/2015), i criteri di precedenza, pur deliberati in autonomia dai singoli Consigli di istituto, debbono rispondere a principi di ragionevolezza quali, ad esempio, quello della viciniorietà della residenza dell’alunno alla scuola o quello costituito da particolari impegni lavorativi dei genitori. In quest’ottica – continua la circolare del Ministero – l’eventuale adozione del criterio dell’estrazione a sorte rappresenta, ovviamente, l’estrema “ratio”, a parità di ogni altro criterio.

Per chi non ha ancora effettuato l’iscrizione, ricordiamo che la procedura on line prevede una prima fase di registrazione da parte del genitore al portale del MIUR (effettuabile già dal 27 gennaio scorso), una seconda fase di compilazione della domanda di iscrizione ed una terza di inoltro della domanda stessa.

Per le famiglie prive di strumentazione informatica o in difficoltà con la tecnologia, le istituzioni scolastiche destinatarie delle domande offriranno un servizio di supporto. In subordine, se necessario, anche le scuole di provenienza offriranno il medesimo servizio di supporto.

In caso di problemi durante l’iscrizione on line, è possibile richiedere assistenza telefonica ai numeri 06 58494025, 06 58492377, 06 58492379, 06 58492803 e 0658492796, attivi dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00.

Ricordiamo, inoltre, che possono usufruire della procedura online anche le famiglie che intendano iscrivere i figli alle scuole paritarie, per le quali, comunque, l’iscrizione online è facoltativa.

Dalla procedura telematica sono escluse le scuole dell’infanzia. Per esse rimane in vigore la procedura cartacea.

Per conoscere l’esito delle domande online di iscrizione occorrerà attendere quando le istituzioni scolastiche valuteranno le richieste pervenute e stileranno una graduatoria, comunicando via email se la domanda è stata accolta per la scuola selezionata o se è stata smistata alle scuole di seconda o terza scelta.

Per maggiori dettagli su come effettuare l’iscrizione on line leggi:  Iscrizioni a Scuola Online, Come Fare

 

Leggi anche

Seguici