Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Grave Lutto nel Mondo della Musica, Giovanissima Promessa Muore a 11 Anni

Riposa in pace e canta tra gli angeli

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

17 Marzo 2014

iraila

La morte è il più drammatico degli eventi imponderabili della vita, essa rompe ogni speranza e rappresenta letteralmente la fine, l’interruzione ultima da cui non si può tornare e a cui non si può porre rimedio.
La morte è un evento che dovrebbe investire solo chi la propria vita l’ha vissuta, dovrebbe raggiungere l’essere umano solamente alla fine di un lungo percorso.

Purtroppo non sempre la vita si presta ad essere vissuta con gioia, con naturale felicità e con pienezza. Per fatale sfortuna ci sono momenti in cui l’esistenza avvilisce l’uomo e la morte interviene lasciando intorno agli individui un vuoto enorme ed incolmabile.

A volte a morire sono i bambini, quegli innocenti angeli che sulla terra dovrebbero coltivare il seme della loro purezza.

Iraila La Torre, concorrente della versione spagnola di The Kids Voice , si è spenta lo scorso Lunedì a Valencia, la Spagna e il mondo della musica tutto sta vivendo un lutto sentito e sofferto.

Iraila La Torre aveva solo 11 anni e il cancro la tormentava già da molto tempo.
La scorsa estate, quando Iraila ha partecipato alla registrazione di The Kids Voice, le sue condizioni di salute erano buone, viveva un momento felice ma già allora la bambina conosceva e combatteva contro il suo male, da 4 anni Iraila e la sua famiglia provavano a vincere il cancro in ogni modo.

Il cancro è una malattia insidiosa capace di tornare e aggredire la vita anche inaspettatamente, anche quando le condizioni del paziente sembrano migliorate o rassicuranti.

The Kids Voice era stato registrato in estate ma solo ora le puntate erano pronte per andare in onda in TV, il prossimo giovedì Iraila avrebbe assistito ad una sua importante performance trasmessa in televisione.

La bambina in The Kids Voice era stata apprezzatissima ed il video del suo provino ha già fatto il giro del web commuovendo il mondo:

sentendola cantare, mentre erano di spalle sulle loro poltrone, i giudici David Bisbal, Rosario e Malù, estasiati dalla versione di “Diamonds” di Rihanna offerta loro da Iraila, non esitarono a pigiare i loro pulsanti.

In pratica tutti i giudici del programma avrebbero voluto quella bambina in squadra, tutti ne riconobbero l’eccezionale talento e tutti la elogiarono con convinzione. Iraila

Iraila, già provata dalla malattia, scoppiò in un lungo pianto non comune. Le dolci lacrime commosse di questo angelo fecero il giro del web e oggi la loro emozione ci coinvolge ancora ed ancora di più.

La cantante Malú , è stata l’allenatore di Iraila nel programma, lei, i suoi colleghi e lo staff tutto si sono stretti intorno alla famiglia della giovane cantante. Nessuno poteva negarne il talento e la forza.

Questo fiore reciso così presto continua a commuovere il mondo.

Le fonti giornalistiche spagnole non danno per certo il fatto che la messa in onda del programma possa proseguire senza intoppi.

E’ probabile che la famiglia voglia che le puntate in cui Iraila si è esibita vengano trasmesse e quindi è possibile che The Kids Voice vada avanti portando all’attenzione di tutti lo splendore di questo angelo. La produzione per ora fa sapere che verranno rispettati desideri dei familiari.
Ai funerali c’erano tutti dai produttori ai piccoli cantanti.

Riposa in pace e canta tra gli angeli piccola Iraila.

Leggi anche

Seguici