Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

5 Cose che gli Animali Fanno Anche se gli Umani NON ci Crederanno MAI

E tu ci credi?

Gioela Saga

di Gioela Saga

31 Marzo 2014

cose curiose sugli animali

Certo gli esseri umani sono complessi ma spesso gli animali non sono da meno!

Alcuni animali fanno cose che non immagineremmo e che li rendono molto più simili a noi di quanto non penseremmo!

comunicazione tra scimpanzé

1 – La comunicazione umana è complessa. Anche quando non abbiamo nulla da dire in una conversazione, tiriamo in ballo qualche argomento per evitare silenzi imbarazzanti e mostrarci più educati. Anche gli animali possono comunicare nello stesso modo.

Alcuni animali hanno anche regole sociali e anche se gli scienziati non hanno idea di quello che alcuni animali si dicano l’un l’altro, quando parlano in un gruppo cercano di “parlare” in un modo gentile e cortese! E più di alcuni esseri umani…

Le bertucce aspettano alcuni prima di parlare dopo un’altra compagna e evitano di interrompere. I ricercatori hanno osservato conversazioni della durata di 30 minuti fino ad un’ora finché una bertuccia, in modo cortese ed educato, inventa una scusa per andarsene.

Gli scimpanzé e altre scimmie invece non sono così educati come le bertucce. I ricercatori hanno notato che tendono a parlare insieme, sovrapponendosi.

Uno studio sul comportamento degli scimpanzé, presso l’Università di Portsmouth, in Inghilterra, ha messo in mostra una divertente mania di questi animali. Il team di ricerca ha osservato due variazioni nella risata degli scimpanzé: la risata comune e naturale, e un suono forzato e meno intenso. Quest’ultima equivale ad un “hehe” di compatimento come quando si apostrofa un vecchio zio racconta la stessa storia per la decima volta.

Gli scienziati credono che gli scimpanzé facciano risate di circostanza quando non partecipano attivamente ad un’attività in cui i compagni si divertono, e fingono divertimento per non turbare il gruppo!

fatti curiosi di animali

 2 – In curioso studio, gli scienziati hanno trascorso due settimane per testare il solletico sui ratti. Hanno scoperto che i roditori amano ridere, e anche molto, se accarezzati e stuzzicati.

Il suono che caratterizza le risate è molto più tranquillo di quello emesso in presenza di sofferenza o altri frangenti comunicativi ed è accompagnato da altri segni fisici e ormonali di serenità.

A volte, addirittura, i ratti hanno inseguito le mani dei ricercatori per farsi praticare di nuovo il solletico!

le mucche hanno i migliori amici e una vita sociale

3 –  Quando la maggior parte della gente pensa alle mucche, pensa ad un grasso e pigro animale. Pochi si rendono conto che dietro l’apparenza calma ci sono emozioni complesse. I ricercatori hanno scoperto che le mucche creano legami intimi, hanno “migliori amici” e non amano la solitudine.

Un ricercatore presso l’Università di Northampton, Regno Unito, ha analizzato il comportamento di questi animali misurando la loro frequenza cardiaca e i livelli di cortisolo (ormone stress-correlato).

Ha scoperto che le mucche sono meno stressate e calme se sono vicine ai loro amici. Quando gli si chiede di lavorare diventano tristi e hanno una caduta di produzione di latte. Dunque sarebbe da sollecitare le industrie lattiero-casearie, invitandole a non separare le amiche!

stranezze sugli animali

4 – Gli esseri umani non sono gli unici che si riuniscono a piangere per i loro morti.

Nel 2012, uno studio presso l’University of California, Stati Uniti d’America, ha mostrato che le cornacchie di solito fanno una sorta di cerimonia funebre per i compagni uccisi.

In un esperimento, i ricercatori hanno messo un animale morto vicino ad altri corvi. Quando uno di loro ha scoperto l’uccello morto ha emesso un grido per attirare gli altri che sono arrivati da ogni direzione e si sono riuniti attorno al compagno.

stranezze sui piccioni

5 – I piccioni sono probabilmente gli uccelli più odiati che esistono. Sono considerati stupidi da molte persone. Questo è un grosso errore.

Uno studio comparativo pubblicato sul Journal of Psychology ha dimostrato che i piccioni hanno invece un’intelligenza molto sviluppata!

Sono animali in grado di risolvere problemi molto complicati rispetto alle dimensioni del loro cervello, come ad esempio problemi statistici e di probabilità che possono essere risolti in base all’esperienza e alla logica. Sono stati condotti esperimenti in cui venivano mostrate porte da aprire o tasti da premere e, attraverso un percorso, si arrivava ad un premio in cibo. I piccioni hanno ottenuto punteggi brillanti!

Fonte: Hypescience

Leggi anche

Seguici