Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Fanno il Bagno nel Latte per Fare il Formaggio e Postano la Foto su Facebook: ora sono nei Guai

Fanno il bagno nelle vasche del latte. Che orrore!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

03 Aprile 2014

Pubblicare foto sui social network è sempre un’arma a doppio taglio, e questi cinque ragazzi lo hanno capito a proprie spese.

La procura di Mosca infatti sta indagando sulla gestione di un caseificio nella provincia di Omsk (Siberia) a causa di alcune foto postate su VKontakte, il Facebook sovietico, nelle quali 5 dipendenti sono stati immortalati nell’atto goliardico di fare il bagno nudi in una vasca di latte usato per la preparazione del formaggio chechil, famoso in Russia, a marchi  Syroyedovo e Adygeya.

Sembra che  la foto risalga ad un capodanno, quando questi cinque ragazzi hanno commesso la bravata in un clima di allegria e di festa, ma si sospetta che l’episodio non sia stato l’unico.

Già uno tra i più grandi distributori di generi alimentari ha ritirato i formaggi dal commercio, e si teme un crollo di vendite in molti supermercati.

I ragazzi saranno sottoposti a processo in questi giorni per violazione di molte norme sanitarie, anche se i guai dell’azienda erano già iniziati a causa del documentario andato in onda su alcune reti, nel quale si evidenziava come la fabbrica lavorasse anche di notte nonostante i divieti imposti dalle autorità sovietiche.

La procura potrebbe anche decidere la sospensione della produzione.

E già in rete si s-parla di «Fermentazione a temperatura umana di 36°», «Gorgonzola alla Omsk» e «ingredienti naturali»!

fonte: Cheese Factory Faces Criminal Charges for Employees Bathing

Leggi anche

Seguici