Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

La Gente ha PAURA di Tutto le 10 Fobie più ASSURDE del Mondo

... E tu hai paura?

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

04 Aprile 2014

Le fobie sono delle forme d’ansia patologiche che coinvolgono oggetti, animali, situazioni (claustrofobia, agorafobia) o addirittura contesti sociali (paura di arrossire, di parlare ecc.)

Queste fobie sono paure del tutto irrazionali o comunque esagerate rispetto al vero timore che si dovrebbe avere.

E chi è affetto da queste spesso sa che è così, ma non riesce a gestire lo stesso il proprio stato ansioso.

Ci sono fobie assurde che affliggono nel mondo tantissime persone, e che arrivano addirittura ad essere invalidanti, ovvero a sfociare in un cambiamento di tenore di vita, fino alla depressione o addirittura all’alcolismo.

Eccone dieci davvero assurde

 

Nomofobia:

Paura di perdere il cellulare. Fobia di recente scoperta e origine, ne soffre chi lascia il cellulare sempre acceso, non si perde un sms o una chiamata, elo porta con se sempre e ovunque.

Fobofobia:

Chi soffre di Fobofobia ha paura di avere paura. E come si guarisce da ciò?

Dextrofobia:

Avere paura degli oggetti alla destra del corpo (la levofobia per completezza di informazione, la fobia delle cose alla sinistra del corpo)

Tafofobia:

Questa è una paura forse più legittima, ma quando diventa invalidante allora sono guai: è la paura di venire sepolti vivi, o dei cimiteri. Il termine proviene dal greco “tafo” (tomba) e “phobos” (paura).

Athazagorafobia:

Chi soffre di questa fobia ha paura di essere dimenticati o ignorati o di dimenticare.

Asimmetrifobia:

E’  la paura di vedere cose non allineate simmetricamente.

Courlofobia:

È una paura comune tra i bambini, ma alcune volte diventa una fobia anche negli adulti. E’ la paura di clown e pagliacci, ed è spesso legata alla pediofobia (la paura delle bambole).

 

Bacteriofobia:

È definita come una paura ingiustificata, persistente e anormale dei batteri, o di potere contrarre malattie a causa di essi.

Eisoptrofobia:

Chi soffre di eisoptrofobia soffre gli specchi, o il vedersi riflesso in uno specchio. Chi soffre di questa ansia non riesce a guardarsi allo specchio, anche quando si rendono conto che le loro paure sono irrazionali.

Venustrafobia:

Di questa fobia ne soffrono quasi esclusivamente gli uomini. E’ nota anche come caligine fobia, ed è la paura delle belle donne.  I soggetti affetti da Venustrafobia arrivano ad avere brividi, tachicardia momentanea, tremore nelle gambe, sudorazione delle mani e perfino balbuzie.

Leggi anche

Seguici