Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Roberta Ragusa: la Notizia di un Ritrovamento Decisivo

Ecco cosa hanno trovato sulla presunta “scena del crimine”, sin ora nessuno sapeva nulla di questo importante ritrovamento

Federica Federico

di Federica Federico

12 Aprile 2014

roberta ragusa 2

Che fine ha fatto Roberta Ragusa?

Di Roberta Ragusa, la mamma 45enne di San Giuliano Terme, si sono perse le tracce da 2 anni: di lei non si sa più nulla da quando scomparve nella notte tra il 13 ed il 14 gennaio del 2012.

Al momento, ci sono solo poche certezze:

  • il prossimo 17 aprile si chiuderanno ufficialmente le cosiddette indagini preliminari;
  • i Carabinieri hanno già depositato l’incartamento relativo al caso Ragusa;
  • Antonio Logli, per il tramite del suo avvocato, ha recentemente comunicato alla Procura la propria indisponibilità a rispondere alle interrogazioni degli inquirenti;
  • all’organo giudicante spetta ora una delicata valutazione: tenendo conto delle risultanze investigative, il giudice deve decidere se si debba procedere contro Antonio Logli.

Gli indizi e le testimonianze raccolte dagli inquirenti sembrano univoci: l’intero quadro investigativo risultante dalle indagini preliminari si snoda intorno al marito di Roberta ed intorno alla sua lunga e radicata relazione con Sara Calzolaio, l’ex baby-sitter di casa Logli.

Nodali le testimonianze di Loris Gozi e Silvana Piampiani.
L’esame combinato di tali testimonianze ha portato all’attenzione degli inquirenti alcuni “dettagli” chiave osservati durante la notte della scomparsa.

Il racconto dei testimoni permetterebbe di collocare Antonio Logli fuori da casa sua ben dopo la mezza notte, ovvero ben oltre l’orario in cui il marito di Roberta aveva dichiarato agli inquirenti di essersi addormentato.

Inoltre le citate testimonianze hanno indicato, nella notte della scomparsa e nelle strade prossime a casa Logli, un uomo ed una donna accanto ad un’autovettura intenti a “discutere”.

Quella strada, quella macchina, quella donna e quell’uomo potrebbero essere gli elementi della scena del crimine che avrebbe visto Roberta Ragusa morire per mano d’un uomo?

Il settimanale “Giallo” (Cairo Editore, numero 15 del 16 Aprile 2014) porta all’attenzione dell’opinione pubblica un elemento sin ora sconosciuto ai più:
Loris Gozi, uno dei due super testimoni del caso Ragusa, proprione i giorni successivi alla scomparsa di Roberta ha rinvenuto un paio di occhiali da lettura prontamente consegnati alle autorità.

Gozi ha raccolto tali occhiali esattamente nel tratto di strada in cui aveva avvistato, nella notte della scomparsa, un uomo ed una donna mentre discutevano accanto ad una vettura.

Gli occhiali rinvenuti da Gozi sono di Roberta Ragusa?

Se così fosse quel paio di occhiali trovati per terra potrebbe bastare a confermare che Roberta  è transitata su quella via nella notte della scomparsa ed altresì si potrebbe riconoscere in Roberta la donna avvistata dai testimoni.

Gli occhiali sono nelle mani degli inquirenti ma non è dato conoscere le risultanze di eventuali accertamenti compiuti su di essi.

Vanno aggiunti 2 particolari chiave:
1 – i giornalisti del settimanale “Giallo” hanno indagato tra le amiche di Roberta Ragusa ed hanno scoperto che certamente la donna usava occhiali da lettura. Tuttavia, sulla sola base delle testimonianze raccolte, non è possibile stabilire se gli occhiali rinvenuti dal Gozi appartenessero o meno a Roberta Ragusa;
2 – il rinvenimento degli occhiali sembra confermare la teoria investigativa da tempo proposta dalla criminologa Immacolata Giuliani (ed esposta a più riprese sulle stesse pagine del settimanale “Giallo”):

nelle ore successive alla scomparsa di Roberta, il marito avrebbe “perlustrato” la medesima via indicata da Gozi e dalla Piampiani, lo avrebbe fatto procedendo in macchina a bassissima velocità come intento a cercare qualche cosa. Ciò viene asserito da un’amica di Roberta e riferito appunto alla citata criminologa che utilizza tale testimonianza per ricostruire una possibile “scena del crimine”.

Dinnanzi al ritrovamento degli occhiali, è lecito chiedersi se Logli non cercasse proprio le lenti perdute dalla moglie?

Ma se Roberta Ragusa è stata uccisa che fine ha fatto il suo corpo?

Leggi anche: 3 Tombe per il Cadavere di Roberta Ragusa (dove sono le sue povere spoglie?)

Leggi anche

Seguici