Seguici:

Gemello NON Nato “Muore” Tenendo la Mano della Sorella

Quello che accade nella pancia di una mamma può già essere definito amore e questa foto sembra dimostrarlo: il gemello malato tiene la mano della sorella.

di Federica Federico

19 Febbraio 2016

L’immagine ecografica che correda questo scritto è stata resa pubblica da una coppia di genitori americani che, durante l’attesa di due bambini, un maschio e una femmina, ha scoperto che il gemello maschio diventerà un angelo.

Il gemello-angelo ha un “buco nel cuore”, una malformazione cardiaca grave, che potrebbe essere curata solo con un intervento chirurgico neonatale. In questo caso, però, operare il piccolo è impossibile perchè, oltre ad avere un difetto al cuoricino, presenta anche un anomalo sviluppo cerebrale che comunque non gli consentirebbe di affrontare l’operazione con successo.

Ian e Brittani McIntire hanno dovuto fare i conti con una realtà difficile da affrontare: mamma Brittani culla una bimba che cresce e verrà alla luce con speranza e gioia, ma accanto a lei c’è un gemello sofferente e destinato alla morte.

gemello maschio muore nella pancia della mamma

La disperazione di questa madre e di questo padre è stata “alleviata” dal dettaglio scoperto in un’immagine ecografia (la stessa che correda questo testo): la sorellina e il gemello maschio si tengono per mano.

Il gemello maschio pesa solo 255 grammi, mentre la sorella pesa più di 907 grammi; non sono ancora nati; i loro cuori battono ad un ritmo diverso; uno va verso la morte e l’altro verso la vita. Malgrado tali enormi differenze i bambini hanno le manine intrecciate e strette … queste mani sembrano parlare di amore.

I genitori hanno deciso di rendere pubblica questa foto come un inno alla vita e alla speranza, un monito all’amore fraterno e familiare, una testimonianza del fatto che i sentimenti e il bisogno d’affetto dei bambini principiano sin dalla pancia della mamma e ancor prima della nascita.

Questa foto sembra dimostrare che i due gemelli si conoscono, a loro modo si comprendono, reciprocamente si consolano e sostengono. La mamma ha detto della figlia: “Lei sembra molto protettiva verso di lui” e ciò dimostra che malgrado il destino infausto il gemello maschio è e resterà parte di questa famiglia.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici