Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Quando Cade Pasqua e Chiudono le Scuole: Tutte le Date

Quando cade Pasqua 2016 e le festività pasquali

Gioela Saga

di Gioela Saga

02 Marzo 2016

Con l’inizio di marzo e i primi tepori della primavera alle porte il pensiero va alla pausa che la prossima Pasqua ci regalerà. Ma quando cade Pasqua quest’anno? Vediamo subito la data e le festività con le relative chiusure della scuola.

Quando cade Pasqua quest’anno?

quadno cade pasqua 2016

Pasqua quest’anno cade il 27 marzo, come al solito è una domenica, ed è una festa mobile. Secondo una tradizionale suddivisione si tratta di una Pasqua bassa perché cade tra il 22 marzo e il 2 aprile, si parla invece di Pasqua media quando si celebra tra il 3 e il 13 aprile o alta quando arriva tra il 14 e il 25 aprile.

Sapendo quando è Pasqua è facile individuare le altre festività connesse, ovvero la Domenica delle Palme che sarà il 20 marzo e la Pasquetta, ovvero la giornata il cosiddetto lunedì dell’Angelo, il giorno dopo Pasqua, 28 marzo, quando la tradizione vuole che si faccia la consueta gita fuoriporta, inaugurando il primo pic nic o la prima grigliata della stagione, sperando che le previsioni meteo siano favorevoli!

Per chi festeggia Pasqua in modo cristiano è importante anche il triduo pasquale che parte il Giovedì Santo 24 marzo con il rito della Lavanda dei Piedi, prosegue il Venerdì Santo con la commemorazione della morte di Gesù, il Sabato Santo che è il giorno del silenzio e della preghiera per poi festeggiare la Resurrezione nella giornata della Domenica di Pasqua. 

quando cade pasqua 2016

Quando cade Pasqua quest’anno? Vacanze scolastiche:

La Pasqua ci offre anche l’occasione per passare qualche giorno in più in famiglia grazie alla chiusura delle scuole che il Ministero ha decretato con il calendario ufficiale che prevede la chiusura delle scuole da giovedì 24 marzo compreso.

Il ritorno sui banchi di scuola è invece previsto per mercoledì 30 marzo in tutte le regioni tranne tre eccezioni, ovvero: Abruzzo e Umbria avranno a disposizione un giorno di vacanza in più e si rientrerà il 31 marzo giovedì mentre in Liguria si avrà un giorno in meno e si rientra a scuola il 29 marzo martedì.

Dunque una vacanza breve per tutti ma pur sempre un’occasione per staccare un po’ la spina, rallentare i ritmi e poter festeggiare in famiglia.

Leggi anche

Seguici