Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come Pulire la Piastra del Ferro da Stiro, Rimedi Naturali

Alcuni prodotti naturali presenti nelle nostre case hanno proprietà benefiche. Potremmo divertirci nella creazione di detersivi fai da te, partendo proprio dalle idee per la pulizia della piastra del ferro da stiro.

Anna Pannico

di Anna Pannico

12 Marzo 2016

Il ferro da stiro è uno degli “alleati domestici” di ogni donna. Nella scelta, al di là del fattore economico, differenti sono gli elementi da considerare: ad esempio il serbatoio dell’acqua, la camera di vaporizzazione, il manico e cosa importantissima, la piastra del ferro da stiro.

La piastra del ferro da stiro è uno dei componenti più importanti di cui si deve tener conto. Ne esistono diverse, in base alle necessità.

La piastra del ferro da stiro, può essere realizzata in differenti materiali: acciaio inox,  alluminio, teflon o la più moderna ceramica . Il motivo per cui si utilizzano questi materiali è la buona conduzione di calore, evitando allo stesso tempo un surriscaldamento del ferro. 

Nel caso di piastra in acciaio o teflon, per una buona stiratura è richiesto un surriscaldamento uniforme della piastra, quella in alluminio invece, tende ad avere una concentrazione verso la punta. Ottima per uniforme diffusione del calore e scorrevolezza la piastra in ceramica. 

Essendo uno degli elettrodomestici maggiormente impiegati in casa, il ferro da stiro richiede un’adeguata manutenzione, per garantirgli funzionalità e massime prestazioni. Detta manutenzione, consiste anche nella pulizia della piastra del ferro da stiro.

come pulire piastra del ferro da stiro modo naturale

E’ importante ribadire, che il mancato mantenimento, comporta prestazioni limitate, rendendo la stiratura ancora più faticosa. La piastra del ferro da stiro sporca, non solo compromette la protezione dei capi da eventuali macchie, ma anche la corretta trasmissione del calore. La pulizia, andrebbe effettuata almeno una volta a settimana per garantire nel tempo, una corretta funzionalità del ferro.

A seconda delle abitudini, si può scegliere anche una pulizia della piastra del ferro da stiro “eco”, naturale , economica e salutare per il nostro elettrodomestico.

Esistono ovviamente, anche prodotti chimici, che garantiscono una corretta pulitura della piastra del ferro da stiro. Chi invece preferisce una pulizia “total green”, può dire addio ai detersivi. 

  • Pulire la piastra del ferro da stiro con l’aceto.

L’aceto, è uno dei migliori anticalcare naturali. Difatti, è l’ideale anche per la pulizia della piastra del ferro da stiro. E’ possibile creare una mistura a base di aceto e sale. Basta riscaldarla leggermente sul fuoco, facendo dissolvere il sale in acqua e aceto (2 porzioni d’acqua e una di aceto+ un pizzico di sale), e procedere alla pulizia della piastra del ferro da stiro, con una spugnetta. Successivamente, basterà asciugare con un panno morbido.

In alternativa, si può utilizzare solamente l’aceto ed un tappo di sughero. Basterà immergerlo nell’aceto e strofinarlo sulla piastra calda del ferro da stiro.

  • Pulire la piastra del ferro da stiro con il sale.

Anche il sale è un buon alleato nella rimozione degli insistenti aloni di calcare. Per la pulizia della piastra del ferro da stiro, si può creare una soluzione pastosa di acqua e sale, che andrà passata sulla zona per rimuovere lo sporco, con l’aiuto di una spugnetta. Al termine, è importante asciugare con un panno morbido.

  • Pulire piastra del ferro da stiro con il bicarbonato.

Grazie alle sue proprietà antibatteriche, il bicarbonato è utile per rimuovere le tracce di calcare. Può essere sfregato sulle superfici senza rovinarle. Si può scegliere di utilizzare il bicarbonato puro, da applicare con una spugnetta bagnata, oppure realizzare una miscela a base di bicarbonato e succo di limone. Anche il limone è un potente anticalcare e brillantante. E’ sufficiente riscaldare leggermente la piastra del ferro da stiro, compiendo quindi, l’operazione con la spina staccata dalla corrente.

  • Pulire con la cera.

Nel caso in cui le macchie sulla piastra del ferro da stiro non siano troppo ostiche, si può ricorrere all’utilizzo della cera di candela. Lasciate colare la cera calda sulla piastra del ferro da stiro, e poi rimuovetela con un foglio di carta assorbente, o con un giornale tipo quotidiano.

In generale, per qualsiasi metodo utilizzato, è consigliato non impiegare spugnette abrasive nell’applicazione dei prodotti.

I metodi naturali per le pulizie, non sono adottati da tanti. In molti, preferiscono alternative più pratiche e forse considerate maggiormente efficaci. In realtà, i benefici dei “metodi della nonna”, sono di indubbio valore. Alcuni prodotti naturali presenti nelle nostre case hanno proprietà benefiche. Potremmo divertirci nella creazione di detersivi fai da te, partendo proprio dalle idee per la pulizia della piastra del ferro da stiro. 

Un paragrafo a parte merita la piastra del ferro da stiro in ceramica che va pulita semplicemente con un panno di lino o cotone leggermente inumidito, al massimo con una soluzione di acqua e aceto, ma preferibilmente senza sale (nella solita misura di 2 parti di acqua e una di aceto).

Leggi anche

Seguici