Seguici:

Play Therapy: Gioco Terapia per Bambini

Diverse sono le terapie consigliate nella cura dei disagi infantili e la Play Therapy basata sul gioco è una di queste Ecco alcuni suoi benefici terapeutici

Anna Pannico

di Anna Pannico

01 Settembre 2016

La maggior parte di noi sicuramente non è abituata a concepire il gioco come una terapia per i nostri figli. Ultimamente invece sono stati individuati i benefici che una terapia basata sul gioco proposto ai nostri bambini.

 

 

Anche in Italia è approdata la “Play Therapy”, la terapia che si propone l’obiettivo di sostenere il bambino nelle sue difficoltà, proprio attraverso il gioco.

Alla base della Play Therapy c’è il riconoscimento da parte degli studiosi di proprietà terapeutiche del gioco. Un metodo alternativo che favorisce attraverso il divertimento il benessere psicofisico dei bambini, aiutandoli a superare difficoltà di diversa genesi.

Nel concreto il gioco concorre allo sviluppo sociale, fisico e cognitivo del bambino. L’aspetto principale del gioco nella Play Therapy permane comunque il divertimento. Essendo uno dei principali linguaggi dei bambini, grazie alle sue caratteristiche terapeutiche il gioco permette di tirar fuori il meglio e di correggere l’errore.

play terapy

Ecco alcuni dei benefici del gioco.

  • Espressione del sé.

Poiché il gioco è linguaggio dei piccoli, attraverso di esso il bambino riesce ad esprimersi pienamente superando anche le difficoltà espressive e le limitazioni del lessico. Con la Play Therapy i bambini esprimono i propri sentimenti sia consci che inconsci, dando voce anche ai pensieri di cui non sono pienamente consapevoli.  Tali emozioni sono simpaticamente proiettate su personaggi e miniature aiutando i bambini ad assumerne coscienza.

  • Catarsi emotiva.

Si intende il rilascio emotivo che con la Play Therapy avviene. Attraverso il gioco infatti, il bambino riesce a scaricare le tensioni represse (ansia, rabbia, lutto) che non riesce ad esprimere facilmente o perché l’esperienza negativa è stata particolarmente traumatica, o per la mancanza di un ambiente favorevole a tali esternazioni. Nella Play Therapy tutto ciò avviene proprio attraverso le attività fisiche e manuali richieste dal gioco stesso.

play therpay benefici

  • Abreazione.

Con il gioco il bambino proietta in uno scenario immaginario tutte le esperienze traumatiche, dandogli una differente chiave di lettura che gli permette di assumere pieno controllo su di esse superandole. La tipica reazione di difesa ad una situazione particolarmente spiacevole è quella di rimuovere dalla mente il trauma, ma  un tale meccanismo non aiuta ad una reale accettazione. Nella Play Therapy attraverso un gioco strutturato si richiama l’evento traumatico, incitando il bambino ad affrontarlo per vincerlo.

Il gioco aiuta non solo nell’espressione della sfera emozionale, ma rafforza lo sviluppo delle capacità. Con la Play Therapy il bambino assume maggiore sicurezza sviluppando un certo controllo di sé.

Il gioco nella Play Therapy sostiene la creazione e la conoscenza del sé, favorendo inoltre anche il processo di accettazione del proprio essere. Non sempre nella realtà il bambino ha modo di agire liberamente sugli eventi, nel gioco invece ha il pieno controllo sulla situazione e sulle cose, per cui sviluppa la capacità di saper scegliere tra cosa sia giusto fare e non fare. Con  la piena padronanza degli eventi il bambino riesce a gestire al meglio i propri impulsi e le proprie sensazioni sentendosi particolarmente coinvolto e preso quasi da un senso di responsabilità. Aumenta così il suo senso di sicurezza e impara a conoscere sé stesso e le proprie capacità.

play therapy benefici

Nella maggior parte dei casi la Play Therapy è applicata a problemi e disturbi dei bambini, soprattutto quando non hanno ancora sviluppato un linguaggio verbale.  Essa è a tutti gli effetti una terapia, che ovviamente non va intrapresa autonomamente ma dietro consiglio e supporto di medici specialisti. I giochi sono appositamente strutturati in base alle necessità del caso e si propongono obiettivi ben precisi.

 

La Play Therapy è la dimostrazione che è possibile aiutare i nostri piccoli senza alcun intervento invasivo, ma semplicemente custodendo la semplicità ed il divertimento tipico dei bambini.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici