Seguici:

Forum: Chi Sono Veramente i Protagonisti delle Cause

I protagonisti di Forum sono degli attori? E le cause trattata sono reali? Queste sono le domande che il pubblico sta ponendo alla redazione della trasmissione

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

23 Febbraio 2017

Ieri sul nostro blog abbiamo trattato il caso della mamma umiliata in televisione dalla figlia 15enne perché passata da una taglia 40 ad una taglia 56 andato in onda su Canale 5 nel corso della puntata di Forum del 21 febbraio.

 

Sotto il post pubblicato sulla pagina facebook Vita da Mamma, piattaforma social legata al nostro portale, molte utenti hanno mostrato perplessità sulla veridicità dei fatti e delle persone presenti in studio.

Mamma Umiliata in Televisione Perché Grassa

Lo stesso dubbio mostrato ieri mattina, 22 febbraio, sulla fanpage facebook del suddetto programma mentre in tv veniva trasmesso una nuova particolare causa.

Forum: chi sono veramente i protagonisti delle cause.

Forum: Chi Sono Veramente i Protagonisti delle Cause

Per quanto concerne la puntata trasmessa ieri mattina su Canale 5, gli utenti della pagina facebook di Forum hanno esposto i propri dubbi su Gianluca, il ragazzo protagonista della seconda causa.

Il giovane, reo di aver diffuso foto e video privati della sua ex fidanzata poco dopo esser stato lasciato dalla stessa quando era ancora minorenne, è stato convocato in tribunale perché la madre, delusa dal suo comportamento, ne chiedeva l’allontanamento ed un risarcimento simbolico.

Forum: Chi Sono Veramente i Protagonisti delle Cause

Dopo la pubblicazione sulla pagina social del programma del post introduttivo della seconda causa, gli utenti più attenti hanno subito segnalato alla redazione di aver riconosciuto il ragazzo che oggi si faceva chiamare Gianluca.

Ecco quello più significativo che riporta maggiori dettagli si personaggi “interpretati” dal giovane presente ieri nell’aula di Forum:

<<Scusate ma vorrei chiedere questo “Gianluca” quanti genitori ha? L’anno scorso era partecipe in un’altra causa presieduta dal giudice Fotti, e suo padre in contrasto con il figlio, era una specie di capo rione, il quale tutti rispettavano e “Gianluca” in questo dibattimento, doveva lasciare la fidanzatina, il cui padre l’aveva portato in causa e partire per l’Australia con un’altra ragazza, tanto che alla fine il giudice Fotti, mi sembra si fosse anche scusato con lui, in quanto l’aveva giudicato male. La mia domanda è questa: ma questo Gianluca è un attore, fa il testimone, l’imputato o quant’altro, così tanto per sapere e farmi una mia opinione personale sulla trasmissione!>>.

Forum: Chi Sono Veramente i Protagonisti delle Cause

Il dubbio mosso, condiviso da molti altri utenti, è più che lecito, ma ad essere precisi era già stato risolto da Barbara Palombelli, giornalista che dal 2013 sostituisce Rita Dalla Chiesa per la conduzione di Forum, in un’intervista rilasciata alla rivista “Tivù” nel dicembre del 2015.

 

All’epoca infatti la Palombelli rivelò che le storie trattate a Forum sono vere ma che sono davvero poche le persone interessate disposte ad andare in studio.

Per tale motivo il più delle volte vengono raccontate da altre persone comuni – non si parla quindi di attori professionisti – che nella loro vita hanno vissuto un’esperienza simile.

<<A volte, poche, vengono in studio i diretti interessati – aveva dichiarato la conduttrice di Forum – Altrimenti noi facciamo interpretare le parti in causa da chi, per un verso e per l’altro, è stato coinvolto realmente in vicende simili. Si fa un casting pazzesco, perché le persone devono saper rappresentare in modo credibile le ragioni dei contendenti. I nostri protagonisti non recitano, interpretano ragioni e ruoli che hanno già sostenuto nella loro vita reale>>.

Per quanto riguarda la veridicità delle storie invece, la Palombelli specificava che:

<<Nessuna è inventata, perché dietro c’è sempre una mail, una storia o una sentenza>>.

In effetti, per quanto i fatti vengano a volte portati al limite dalle liti portate avanti dinnanzi al giudice da entrambe le parti chiamate in causa, le tematiche trattate rispecchiano la nostra società.

 

Non sono rari i casi in cui una madre si sente o viene fatta sentire fisicamente inadeguata da persone che tendono a seguire, anche esageratamente, il culto della forma fisica perfetta, o di donne le cui immagini private sono state divulgate in rete per vendetta.

Sono casi che possono scioccare ed indignare ma, purtroppo, rappresentano in pieno il mondo in cui viviamo, lo stesso nel quale stanno crescendo i nostri bambini.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici