Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Camille Allen: Neonati Grandi un Palmo di Mano

Camille Allen è un’artista canadese che realizza sculture di neonati che si possono tenere nel palmo di una mano. È il suo modo per celebrare la vita (Foto)

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

13 Marzo 2017

Quando ho visto l’immagine che vedete postata qui di seguito sono rimasta letteralmente sbalordita, non riuscivo a smettere di guardarla.

Seppur praticamente perfetto, l’espressività di quel piccolo e tenero volto contenuto in due sole dita è riuscito a conquistare me e le molte utenti web che hanno commentato lo scatto.

A realizzarlo è stata la delicata e precisa mano di Camille Allen, artista canadese le cui opere sono esposte in tutto il mondo.

Camille Allen e i neonati grandi un palmo di mano.

Camille Allen: Neonati Grandi un Palmo di Mano

Nata a Vancouver, città canadese situata sulla costa Pacifica della provincia canadese British Columbia (BC), nel 1980, Camille Allen sin da piccola ha dimostrato di avere un grande talento artistico.

Nonostante la sua propensione per l’arte, Camille Allen ha trasformato questa sua dote in un vero e proprio lavoro solo nel 2001 dopo aver seguito le lezioni di sua nonna, Clara Allen, una creatrice di bambole.

Da quel momento l’artista si è dedicata anima e corpo alla realizzazione di sculture che ritraggono solo ed esclusivamente dei neonati, piccoli quanto il palmo di una mano.

 

<<Quando ho tenuto la mia prima piccola scultura di un bambino in mano mi sono subito innamorata di lui – ha raccontato Camille Allen in un’intervista rilasciata nel maggio del 2016 – Realizzo bambini in miniatura da allora. Mi piace creare qualcosa che prima non esisteva. La mia parte preferita è scolpire i loro piccoli visi da una semplice e vuota sfera di argilla>>.

I piccolissimi neonati di Camille Allen sono oggi realizzati in pasta sintetica e resina, materiali che le consentono di rendere le sue sculture ancora più realistiche.

Come detto in precedenza, e come è facile intuire anche dalle foto delle sue opere, i soggetti di Camille Allen sono perlopiù bambini, una scelta non casuale.

<<I bambini ci ricordano quanto sia preziosa e fragile una nuova vita – spiega l’artista nella sua biografia – I bambini sono un dono che dovrebbe essere sempre celebrato. I neonati sono piccoli solo per un breve periodo di tempo, queste sculture ci aiutano a ricordare quanto sono dolci i neonati>>.

Ogni sua creazione è unica ed irripetibile, così come i bambini sono unici e caratterizzati da una diversa personalità, anche per la Allen le sue sculture sono come dei veri e propri figli che lei “mette al mondo” riservando loro le stesse minuziose e scrupolose attenzioni che si darebbe al proprio bambino.

 

Dopotutto il suo lavoro è questione di equilibrio e molta precisione, se stringe tra le sue mani in modo eccessivo il neonato che sta realizzando rischia di deformarlo o lasciare sul suo minuscolo corpicino le impronte delle sue dita.

Alcune sculture di Camille Allen sono state esposte a New York e a Dubai, altre fanno parte di collezioni private, altre ancora, le sue preferite, tra cui quella ritratta nella foto in apertura di articolo, le conserva nella sua collezione privata, altre ancora vengono vendute attraverso il suo sito ufficiale con prezzi che partono dai 99 dollari.

 

Resta l’indiscutibile bellezza di queste piccole creature, così delicate, così perfette ed uniche al punto si sembrare quasi vere.

 


Fonti: Daily MailCamille Allen 



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici