Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Franchino Tuzio: l’addio al manager dei Vip

È morto Franchino Tuzio, agente di moltissimi personaggi dello spettacolo che lo hanno ricordato e salutato per l’ultima volta attraverso i loro profili social

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

16 Ottobre 2017

<<Forse oggi non sono più la mocciosetta che hai tenuto in braccio e visto crescere, ma ti amerò sempre come quella bambina e ti porterò nel cuore in tutto quello che farò>>.

Questa è solo una piccola parte del lungo messaggio che Aurora Ramazzotti, figlia di Michelle Hunziker e di Eros Ramazzotti, ha postato sul suo profilo instagram ufficiale lo scorso sabato 14 ottobre.

Un lungo messaggio d’addio rivolto a Franchino Tuzio, agente di molti personaggi famosi scomparso due giorni fa.

Franchino Tuzio: l’addio al manager dei Vip.

Franchino Tuzio: l’addio al manager dei Vip

Malato ormai da tempo, ricoverato in una clinica di Milano, sabato mattina Franchino Tuzio si è spento all’età di 52 anni.

Proprietario dell’agenzia Notoria, Franchino Tuzio è stato ed era l’agente di diverse celebrities della televisione italiana: Ilary Blasi, Silvia Toffanin, Daniele Bossari, Alvin, Michelle Hunziker e la figlia Aurora, giusto per citarne alcuni.

 

Tante e commoventi le manifestazioni d’affetto da parte di questi ultimi che hanno voluto affidare alle pagine dei social network, twitter ed instagram in particolare, il loro ultimo saluto a colui che li ha aiutati, sostenuti ma soprattutto che ha creduto in loro.

Alvin, il conduttore televisivo e radiofonico registrato all’anagrafe col nome Alberto Bonato, ricordando Franchino Tuzio sciveva:

<<Ciao Frank. Mi hai cresciuto, protetto, difeso, illuminato e voluto bene. Gratitudine. Infinita. Mi manchi>>.

 

 

   

 

Anche la trasmissione di Italia Uno, Le Iene, ha voluto rendere omaggio a Franchino Tuzio, noto agli autori del programma anche perché manager di Nadia Toffa, Nicola Savino e Niccolò Torielli:

<<Da oggi le Iene sono più sole. Un grande amico ci ha lasciato, una persona speciale che da più di dieci anni contribuiva al nostro successo con la sua passione, il suo calore, la sua serietà. Chi ha avuto la fortuna di conoscerlo e di lavorare con lui non potrà mai dimenticare il suo sarcasmo e quella parlata inconfondibile che allietava il dietro le quinte delle nostre infinite dirette. Ciao Franchino, è impossibile pensare che senza di te sarà lo stesso. Seguici ancora da lassù, non tagliare mai il tuo codino che vorremmo mostrare a tutti, ma sappiamo che non amavi essere fotografato… e non te la prendere se continueremo sempre ad imitarti. Le tue Iene>>.

 

   

 

 

Tra i messaggi più accorati dedicati a Franchino Tuzio compare, come detto in precedenza, quello di Aurora Ramazzotti, che ringrazia l’agente per aver sempre creduto in lei:  

<<Mi dicevi che sarei rimasta per sempre la tua mocciosetta. Mi prendevi in giro sapendo quanto sono permalosa; guardandomi indietro penso che fosse tutto un modo tuo per insegnarmi a reagire. Forse oggi non sono più la mocciosetta che hai tenuto in braccio e visto crescere, ma ti amerò sempre come quella bambina e ti porterò nel cuore in tutto quello che farò. Sei stato il primo a credere in me, lo hai fatto ancora prima che iniziassi io a credere in me stessa, hai combattuto per me come per tutte le persone che amavi e per la cosa che amavi di più in assoluto: la vita>>.

 

 

Un post condiviso da Aurora Ramazzotti (@therealauroragram) in data:

 

 

Anche Elisabetta Canalis, che nel corso degli ultimi anni aveva deciso di cambiar vita e di gestirla in modo autonomo, senza l’ausilio di agenti o figure simili, ha voluto ricordare Franceschino Tuzio, l’unico che, a suo dire, sia stato in grado di convincere il padre dell’ex velina di Striscia la Notizia, scomparso di recente, che quella giovanissima ragazza sarda avrebbe avuto successo.

 

<<Ciao Frank, sono passati tanti anni da questa foto ma è sempre stata la nostra preferita […] Che anno questo 2017, forse lassù incontrerai il mio babbo e sono sicuro che vi capirete di più, ora che lui sa che la TV di cui tu gli parlavi non era l’anticamera della perdizione come lui, da studioso quale era, pensava. Hai convinto tutti col tuo entusiasmo, hai avuto tanti scontri per difendere noi, le tue creature, dalle falsità e dalle cattiverie di certi che gravitano nel nostro ambiente. Odiavi i compromessi, cosa rara per chi ha successo nel tuo lavoro , non guardavi in faccia a nessuno , sapevi il valore di chi ti stava davanti, vivevi di bei ricordi anche di chi ti aveva dimenticato…..a volte ci si allontanava, come l’ultima , per poi sentirci attraverso l’angelo che non ti ha abbandonato mai, Graziella. Grazie Frank per aver creduto in me, scusa se a volte ti ho delusa, a volte mi sono sentita delusa anche io ma è proprio in questi casi che, tirando le somme di un rapporto tra due persone ,si capisce quanto ci si è lasciati a vicenda e tu mi hai lasciato tantissimo. Avevi un cuore grande e non ti dimenticherò mai>>.

 

Un post condiviso da Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) in data:

Leggi anche

Seguici