Seguici:

La gravidanza di Chiara Ferragni procede bene

La gravidanza di Chiara Ferragni sta procedendo bene, lo conferma la coppia tramite i rispettivi profili instagram dopo aver effettuato l’ultima visita di controllo

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

27 Febbraio 2018

Dopo il grande spavento arrivano finalmente buone notizie: la gravidanza di Chiara Ferragni procede bene, il riposo forzato sembra funzionare.

È quanto dichiarato ieri dalla celebre coppia che ha così aggiornato i propri fans sugli ultimi sviluppi della dolce attesa della fashion blogger.

 

La gravidanza di Chiara Ferragni procede bene.

La gravidanza di Chiara Ferragni procede bene

Come annunciato sui rispettivi profili social, Chiara Ferragni e Fedez hanno effettuato ieri un’ulteriore visita di controllo.

Dopo aver riscontrato un invecchiamento precoce della placenta della fashion blogger ed imprenditrice, che ha probabilmente comportato un ritardo nella crescita del piccolo Leo, che la scorsa settimana risultava essere più piccolo di 2 settimane, i medici hanno finalmente rassicurato la giovane coppia.

 

La gravidanza di Chiara Ferragni sta procedendo bene, il riposo forzato imposto alla futura mamma ha dato i suoi frutti.

“34 settimane oggi e ho appena fatto un’altra visita e Leo sta crescendo bene. Tieni duro piccolo. Grazie per avermi fatto sentire bene ragazzi. #LeoncinoMio”.

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:

Questo il messaggio della fashion blogger al quale ha fatto subito seguito il rapper che, attraverso una Stories ig, ha voluto rassicurare tutti i fans mostrandosi alquanto provato per la paura presa.

“Buongiorno, volevo ringraziarvi per tutti i messaggi che avete mandato a Chiara. Abbiamo fatto la visita, sto fumando una sigaretta perché ero teso come una me***. Va tutto bene, va tutto bene, si!”.

 

 

Nei giorni precedenti Fedez aveva spiegato ai propri followers che la gravidanza di Chiara Ferragni avrebbe potuto comportare dei rischi per il nascituro.

 

Il rapper infatti aveva dichiarato che già il bi-test, uno screening prenatale che si effettua nel primo trimestre, tra l’11° e la 14° settimana di gravidanza, aveva evidenziato una tendenza all’invecchiamento precoce della placenta della fashion blogger.

 

La placenta invecchiata è una condizione fisiologica non rara che può manifestarsi nell’ultimo periodo di gestazione. Tuttavia può comportare disfunzioni di vario e quindi costituire un pericolo per il nascituro, impedendone la regolare crescita o determinando un parto pretermine.

In casi del genere la prescrizione medica è il riposo assoluto per la futura mamma che deve limitare e/o evitare sforzi e stress di vario tipo.

Prevenzione che, come oggi si apprende, ha giovato alla gravidanza di Chiara Ferragni ma soprattutto al piccolo Leo che continua a crescere nella pancia della sua mamma.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici