Seguici:

Tressa Middleton: la mamma più giovane d’Inghilterra

Tressa Middleton era stata soprannominata la mamma più giovane di Inghilterra dopo aver dato alla luce la sua bambina alla tenera età di 12 anni

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

28 Febbraio 2018

Era stata soprannominata la mamma più giovane d’Inghilterra dopo aver dato alla luce la sua bambina alla tenera età di 12 anni, oggi Tressa Middleton, che di anni ne ha 24, ha vissuto nuovamente le gioie della maternità diventando mamma per la seconda volta.

Un’esperienza dolce ma nel contempo amara che ha acutizzato il suo dolore per non poter avere accanto la sua prima figlia.

 

Tressa Middleton: la mamma più giovane d’Inghilterra

 
Tressa Middleton: la mamma più giovane d'Inghilterra
 

Una giovane mamma, poco più che bambina, guarda la figlia appena nata, le immagini di questa acerba e piccola donna di 12 anni, il cui corpo si è dimostrato abbastanza maturo da poter generare una nuova vita, fanno in breve tempo il giro del mondo, suscitando la curiosità in chi vuol conoscere la storia di Tressa Middleton, la mamma più giovane d’Inghilterra.

Tutto ciò accadeva nel 2006.

 

La storia che Tressa Middleton oggi racconta parla di un’infanzia rubata, di ripetute violenze subite ma soprattutto di rivincita, rinascita e rammarico per quella figlia lontana.

“Ho provato gioia pura nel momento in cui è nata Arihanna (la seconda figlia – ndr). Ci sono state volte in cui ho pensato che non avrei mai avuto un altro bambino. Ma mi sento anche in colpa, perché Arihanna è con me e mia figlia maggiore no. Lei è ancora la prima cosa alla quale penso ogni mattina e l’ultima quando vado a dormire la sera. La amo così tanto, non posso essere del tutto felice senza di lei, mi si spezza il cuore sapere che Arihanna crescerà senza conoscere la sua sorella maggiore”.

Per Tressa Middleton tutto ebbe inizio quando aveva appena 7 anni, in quel periodo sua madre, Tracey Tallons, lottava contro la dipendenza da alcol e droghe e non era propriamente consapevole di quanto accadesse in casa sua.

Jason, uno dei suoi 4 figli, iniziò ad abusare della sorella minore, violenze ripetute per 4 lunghi anni, ossia fino a quando Tressa Middleton si scoprì incinta.

 

Tressa Middleton: la mamma più giovane d'Inghilterra

Tressa Middleton e i suoi fratello. Jason è il bambino in piedi dietro gli altri.


 

All’epoca aveva solo 11 anni e tanta paura di rivelare a sua madre quanto accaduto. Si rivolse così ad una compagna che la aiutò ad effettuare di nascosto un test di gravidanza. Successivamente informò sua zia di quanto accaduto, senza mai rivelare il responsabile, limitandosi a dire che quel bebè era frutto di un legame con un adolescente avvenuto quando entrambi erano ubriachi.

Informata della cosa, la madre della mamma-bambina si mostrò inizialmente furiosa ma pian piano imparò ad accettare la cosa e seguì la figlia in quella dolce ma tanto amara attesa.

 

La bimba nacque nel 2006, le foto di Tressa Middleton, soprannominata la mamma più giovane d’Inghilterra, conquistarono le prime pagine dei giornali e divisero l’opinione pubblica.

 

La mamma/bambina fu costretta a dare in adozione la sua piccola, dovette rinunciare a vederla crescerla ma non smise mai di amarla.

Due anni dopo, confidandosi con un amico e un assistente sociale, si liberò di quell’enorme peso che custodiva dentro il suo cuore, rivelò l’identità del padre di sua figlia.

 

Jason, che aveva compiuto 19 anni, fu arrestato, processato e, nel 2009, condannato a 4 anni di carcere. Ad incastrarlo il test del DNA con il quale gli inquirenti dimostrarono la sua paternità.

 
Tressa Middleton: la mamma più giovane d'Inghilterra
 

Tressa Middleton riuscì a vedere la sua bambina un’ultima volta quando questa aveva 3 anni ma, come è ovvio che sia, non poté rivelarle la sua vera identità:

“Non avevo realizzato che fosse l’ultima volta che la vedevo. Lei non mi ha riconosciuto ed era spaventata. Non potei abbracciarla. La parte peggiore è stata quando ha urlato “mamma” ma intendeva chiamare la sua mamma adottiva, non me. Dopo le ho potuto solo inviare delle lettere. Non mi è permesso scrivere “Mamma ti ama” perché potrebbe confonderla”.

Dopo quell’esperienza, la giovane mamma, oppressa anche dal ricordo delle orrende violenze subite, sprofondò in una profonda depressione che la portò a fare uso di alcol e droghe, una dipendenza che le fece toccare il fondo nel 2011.

 

Raggiunto il punto più basso che un essere umano possa mai raggiungere nella sua vita, Tressa Middleton iniziò la sua faticosa risalita verso una vita migliore grazie ad un consulente e a Darren Young, suo attuale compagno.

 

Nel 2012 la coppia scoprì di aspettare un bambino, una felicità che si spense poco dopo a causa di un aborto spontaneo. Tre giorni dopo quella tragica esperienza la madre di Tressa Middelton morì all’età di 41 anni in seguito ad una polmonite.

Superato anche questo duplice dolore, i due fidanzati continuarono a perseguire i loro obiettivi, in primis costruirsi una famiglia. Fu così che il 6 ottobre del 2017, dopo 24 ore di travaglio, Tressa diede alla luce la piccola Arihanna.

 

Tressa Middleton: la mamma più giovane d'Inghilterra

Tressa, Darren e la piccola Arihanna


 

“Arihanna saprà sempre che ha una sorella maggiore. Gliene parlo ora, anche se lei non capisce. Non sarà mai un segreto. Sono praticamente due opposti, Arihanna è sorridente e soddisfatta, mentre l’altra mia figlia era grintosa”.

Tressa Middleton oggi vive con il marito e la sua seconda figlia a Bathgate, una cittadina del West Lothian, in Scozia, e spera di potersi iscrivere al college e studiare psicologia.

Non dimentica la sua prima figlia e conserva gelosamente alcuni oggetti che le erano appartenuti, le impronte delle sue mani, alcuni vestiti e una ciocca dei suoi capelli mentre cresce in lei il sempre più forte desiderio che le sue bambine un giorno possano incontrarsi.

“Dico ad Arihanna che se sua sorella fosse qui avrebbero giocato insieme. Spero davvero che un giorno possano incontrarsi. Significherebbe tanto per me”.

E chissà che il destino prima o poi non faccia in modo che si possano ricongiungere.

 
 
Fonte: Mirror



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici