Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Meghan Markle ha partorito?

Meghan Markle ha partorito? Gli scommettitori britannici puntano sul sì, peraltro si dice che sia nata un bimba e si sussurra che abbia un nome italiano!

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

06 Maggio 2019

Si susseguono in rete, e in tutto il mondo, le notizie sugli avvistamenti sospetti nell’area di Frogmore Cottage, fino a non molte ore fa si parlava di un’ambulanza parcheggiata in prossimità dell’ingresso posteriore della residenza dei Duchi, ma le foto che accompagnano la notizia – che è già stata definita un “falso allarme” – risalgono almeno al 27 di aprile.

 

Altri dicono di avere avvistato autovetture della corona in transito verso la residenza di Harry e Meghan con un carico rosa, probabilmente doni e coperte per la bambina; perché il rosa, appunto, suggerirebbe la nascita di una piccola Lady. Addirittura il nome sembra “identificabile” in Diana o Allegra (nome italiano amatissimo da Lady D).

 

In realtà non si tiene conto di alcuni dati essenziali, mentre si dice che Meghan Markle ha partorito, e forse già da qualche giorno, si dovrebbe considerare che la scelta del parto in casa non è stata casuale:

 

quella ricercata dai Duchi è una privacy che difenderanno a tutti i costi (anche a costo di partorire tra le mura domestiche).

Meghan Markle ha partorito

Meghan Markle ha partorito?

 

Probabilmente c’è già (o comunque ci sarà) un autoambulanza privata a disposizione di Meghan e del bebè, ma è improbabile che sia arrivata (o arriverà) dall’esterno, sdi era già parlato di un’autoambulanza parcheggiata all’interno di Frogmore Cottage e in un’area non sotto gli occhi di tutti, oltre ad essere parcheggiato, sempre all’interno della residenza, un elicottero privato pronto a un decollo di emergenza.

 

E’ possibile che ambulanze private arrivino in prossimità della residenza, visitino la coppia e la neo mamma senza dare nell’occhio? Sì, sarebbe ancora più probabile, tutto ciò, se Meghan avesse già partorito, è eviudente, infatti, che lei e il bambino necessiterebbero di assistenza e controlli.

 

 

Se Meghan Markle ha partorito, è più che normale che a Frogmore Cottage arrivino visite mediche di controllo, fossero pure destinate al bebè.

I media internazionali sembrano convinti del fiocco rosa, forse già appeso alla porta della residenza.

 

Probabilmente nell’intento di garantire alla coppia la privacy così tanto richiesta , Buckingham Palace fa sapere che l’informazione ufficiale relativa alla nascita sarà data una volta avvenuto il lieto evento. Questa notizia pacificatrice pare, però, il tentativo di mettere a tacere l’eccitazione collettiva che non resiste più all’attesa.

 

Leggi anche

Seguici