Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mamma finge un incidente stradale e uccide il figlio di 4 mesi

Finge un incidente stradale e uccide il figlio, un neonato di 4 mesi: mamma 34enne con grave deficit uditivo arrestata Benevento, l'accusa è di omicidio.

Federica Federico

di Federica Federico

17 Settembre 2019

Mamma finge un incidente stradale e uccide il figlio di 4 mesi, è successo nella provincia di Benevento:

 

34 anni, un forte deficit uditivo invalidante (alcune fonti stampa definiscono la protagonista di questa vicenda sordomuta, ma le autorità preposte alle indagini hanno solo parlato di deficit invalidante), nella tarda serata di lunedì esce di casa portando con sé il suo neonato; viaggia su una Opel Corsa e forse già prepara la tragedia che sta per mettere in scena.

 

Il compagno la cerca mentre le ore passano senza che lei dia notizie di sé. Intanto la polizia stradale viene allertata dagli automobilisti perché lungo la Strada Statale 372 Telesina, nei pressi di Solopaca, è stata notata una Opel Corsa ferma contro il guardrail danneggiato.

 

Quando i soccorsi arrivano sul posto l’emergenza che devono affrontare è complessa: l’auto è finita contro il guardrail mentre nella scarpata sottostante sono cadute la donna che era alla guida e il suo neonato.

 

La donna è ferita (c’è chi scrive che fosse priva di sensi e chi, invece, riporta che fosse sotto choc e, complice anche la sua disabilità, incapace di interagire con i soccorritori), viene allertano subito un trasporto urgente in ospedale;

il bambino è precipitato 7 metri più giù rispetto al guardrail e quando i soccorritori lo raggiungono non possono che raccoglierne il corpicino, è già un angelo.

 

Sul tavolo della camera mortuaria il corpo del piccolo angioletto svela un’atroce verità: nessun incidente ha determinato la morte del bimbo, il sinistro è stato inscenato probabilmente già con l’intenzione di coprire l’omicidio del bambino.

 

 

Mamma finge un incidente stradale e uccide il figlio di 4 mesi

Mamma finge un incidente stradale e uccide il figlio di 4 mesi.
Immagine di repertorio con fonte 123RF.com – ID Immagine : 60418020

Finge un incidente stradale e uccide il figlio, la prima ricostruzione dei fatti:

 

secondo una prima ricostruzione dei fatti, la donna di 34 anni, residente a Campolattaro (Benevento) si sarebbe allontanata da casa nella tarda serata di lunedì, l’allontanamento potrebbe essere stato motivato da una lite intercorsa col compagno.

La mamma avrebbe guidato sino alla Statale 372, lì avrebbe individuato un punto prossimo alla scarpata e spinto la macchina volontariamente contro il guard rail.

Uscendo dall’auto avrebbe preso suo figlio tra le braccia per poi scagliarlo giù nel dirupo; non doma, lo avrebbe raggiunto e colpito con un oggetto contundente (è possibile che le ferite inferte sul capo del bambino siano state causate da un legno brandito come bastone).

 

Infanticidio, questa la pena sul cuore e sulla vita di un’altra mamma assassina che questa volta, laddove la ricostruzione venisse confermata, avrebbe agito persino con astuzia ordendo un vero e proprio inganno.

Leggi anche

Seguici