Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Pitbull eroe, salva i bambini dal morso di un serpente velenoso

Il pitbull eroe salva i suoi padroncini dall'aggressione di un serpente velenoso. I Pitbull non sono una razza aggressiva, come tutti i cani vanno educati.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

30 Settembre 2019

Zeus è un Pitbull eroe, la sua storia riscatta la razza Pitbull, spesso marchiata pregiudizievolmente, e sdogana i Pitbull dall’idea di cani violenti.

 

Zeus ha salvato la vita ai suoi padroncini, la narrazione di ciò che lo ha portato alla morte si contrappone a quei racconti di feroci aggressioni con cui la cronaca spesso generalizza il comportamento di questa razza.

 

pitbull eroe salva i suoi padroncini

 

Un pitbull eroe si frappone tra un serpente velenoso e i padroncini, se non ci fosse stato il cane, molto probabilmente i bambini sarebbero stati aggrediti.

 

I fatti sono avvenuti nella Contea di Sumter, in Florida, lì Zeus era stato adottato da una famiglia con tre bambini piccoli, due dei suoi padroncini si stavano prendendo cura dell’animale quando, proprio sollevando la ciotola dell’acqua per pulirla, hanno fatto un incontro spiacevole: un cosiddetto serpente corallo era in agguato.

 

Zeus ha subito percepito il pericolo e senza indugio si è frapposto tre i bambini e il serpente aggredendo quest’ultimo: 4 i morsi ricevuti dal pitbull eroe prima che il cane potesse avere definitivamente la meglio sul rettile.

 

Il papà dei bimbi si è reso subito conto della gravità delle circostanze e senza indugio ha immediatamente trasportato Zeus in città, le cure veterinarie hanno avuto un costo altissimo, ma non sono bastate  fare salvo l’animale.

 

pitbull eroe

La famiglia di Zeus oggi piange un amico fidato e vuole lanciare un messaggio:

Se li tratti nel modo giustoha dichiarato il papà riferendosi ai pitbull, ndr – darebbero la vita per te e io devo a Zeus la vita di mio figlio“.

 

Perchè i Pitbull attaccano i bambini, tutto quello che c’è da sapere.

Leggi anche

Seguici