Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

L’ animale che vedi per primo rivela le tue preoccupazioni nascoste

In questo test l' animale che vedi per primo è centrale: rivelerebbe ansie e preoccupazioni come famiglia, salute, rapporto di coppia, lavoro e relazioni.

Federica Federico

di Federica Federico

18 Maggio 2020

L’immagine che ha attirato la vostra attenzione inducendovi ad affrontare questo test visivo, qui proposto come capace di rivelare le più profonde preoccupazioni dell’osservatore, circola in rete da circa un anno e si propone di aiutare ciascuno di noi a riflettere sulle proprie tensioni emotive: l’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni.

 

E’ appena il caso di ricordare che nessun test visivo, e comunque alcuno dei test ludici che incontriamo su Facebook e Instagram, può sostituire un esame medico delle condizioni emotive individuali. Ciò posto, questo test,  “L’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni”, va affrontato con spensieratezza come spunto per una personalissima riflessione su ciò che dall’esterno potrebbe incide sulla nostra anima e sui nostri pensieri, in una sola parola su ciò che pesa sul nostro equilibrio interiore.

 

l' animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni

 

Si dice che ciò che cattura la nostra attenzione abbia un peso specifico sulla nostra vita. Sarà vero?

 

L’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni, ovvero in base alla tua scelta potresti riflettere su cosa pesa sul tuo cuore in questo momento: rapporto amoroso, famiglia, lavoro, solitudine, timidezza, paura per la salute, questi alcuni esempi di tensioni emotive da superare.

 

L’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni, scegli l’animale che cattura la tua attenzione immediatamente senza riflettere troppo sull’immagine che ti proponiamo di osservare.

 

1. Cosa ti preoccupa se la tua attenzione è caduta immediatamente sulle pantere sull’albero centrale?

 

Le pantere, come raffigurate nell’immagine, incarnerebbero il rapporto sentimentale e, pertanto, questa scelta indicherebbe uno stress  o un’ansia in relazione al rapporto di coppia.

 

l' animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni

 

Rispetto all’essere coppia c’è un dato che molto spesso tutti noi trascuriamo: la coppia cambia nel corso della vita, se si ammette questa evoluzione naturale delle persone singole non si può negarla alla coppia come insieme. Accettare di essere un’entità in eterno mutamento deve significare più cose: attenzione verso l’altro, cura delle sfaccettature del rapporto, interesse a ciò che attira e coinvolge il partner, attaccamento a quello che si è costruito insieme e costante propensione al consolidamento degli obiettivi comuni.

La comunicazione è alla base di tutto ciò.

 

Il successo di una relazione non si basa su una fase singolarmente considerata a su un momento appena vissuto, la vita di coppia si misura nella sua complessità e spesso vale più l’arcobaleno dopo la tempesta e il perdono dopo l’errore che tutto ciò che è accaduto prima di allora.

 

Se la vostra scelta è caduta sulla pantera probabilmente avete bisogno di parlare al vostro partner di dialogare con lui di comunicare in una reciprocità profonda e senza riserve.

 

2. L’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni, cosa indicano i leoni?

 

Chi ha posto il suo sguardo istintivamente sui leoni potrebbe, in questo momento, avere a cuore innanzitutto la protezione della famiglia.

Il leone simboleggia la difesa del branco, chi lo “incarna” nella vita potrebbe essere così profondamente dedito alla famiglia da correre il rischio di annullarsi per essa, persino senza dare alcun peso alla propria felicità.

 

l' animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni

 

Quando sono diventata mamma per la prima volta, un anziano pediatra, saggio e attento a guardare oltre la clinica medica, mi disse: “Se sta bene la mamma sta bene tutta la famiglia, se la mamma sta male sta male anche il bambino.”

 

Questa frase non è scontata come può sembrare, chi ha posato il suo sguardo sul leone e si ritrova nell’interpretazione di una protezione fiera e feroce della casa e degli affetti, anche fino al punto da auto-annullarsi, dovrebbe avere più cura di se stesso tentando, ove possibile, anche di essere un po’ più egoista.

La ricerca della felicità parte dall’ “Io”.

 

3. L’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni: di cosa ha paura chi vede le zebre?

 

Oggi le zebre potrebbero saltare agli occhi di molti perché ci troviamo in un momento storico in cui la salute è una preoccupazione diffusa e le zebre qui rappresentano proprio la preoccupazione per lo stato di salute:

in modo particolare potrebbe essere stato attratto dalle zebre quell’individuo che è abituato a esercitare un costante controllo sul suo benessere: lo sportivo, chi mangia sempre sano e quasi non si concede eccezioni, chi fa moltissima prevenzione e tende a non lasciare nulla al caso in fatto di benessere fisico.

 

l' animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni

 

Questo genere di persone potrebbe avere un limite: spesso chi si concentra fortemente sul proprio benessere fisico tende a temere l’incontrollabile e a “ingigantirlo” nei suoi pensieri. Ingigantire le paure non è utile a nessuno, tuttavia avviene con tanta più facilità quando si ha paura dell’incontrollabile. E ciò vale ancor di più in fatto di salute, posto che non è quasi mai possibile controllare tutti i fattori di rischio.

Maggiore è l’ansia per l’incontrollabile minore sarà la qualità della nostra vita e la stessa godibilità che possiamo trarne.

 

4. L’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni: le giraffe potrebbero indicare una precarietà professionale e finanziaria capace di minare la serenità soggettiva.

 

Tra le molte paure e preoccupazioni quella per il lavoro e per la stabilità economica è oggi una delle più difficili da lenire, laddove le condizioni di occupazione e guadagno non permettano una sicurezza pratica, che concretamente dovrebbe tradursi con la parola stabilità, è veramente difficile trovare un equilibrio emotivo.

 

l' animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni

 

A chi vive un brutto momento in ambito lavorativo e finanziario deve andare il sostegno di tutti, il solo suggerimento è non mollare mai preferendo, ove possibile anche una riqualificazione o uno stravolgimento completo dei propri obiettivi pur di non rimanere inermi.

 

5. L’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni. L’uccello blu che sorvola l’orizzonte esprime la solitudine.

 

La solitudine è più di uno stato d’animo, essa spesso è una condizione che l’individuo constata con dolore quando non riesce a condividere le proprie emozioni con gli altri, vista così la solitudine può affliggerci anche quando siamo circondati da tanta gente e può dipendere da una nostra personalissima difficoltà a comunicare i sentimenti e le emozioni.

 

l' animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni

 

A chi ha notato, come primo animale tra tutti, proprio l’uccello blu si può suggerire di cercare il dialogo con le persone che ama addentrandosi in un intreccio relazionale quanto più profondo e sensibile possibile: la parola d’ordine è svelarsi.

 

6. L’ animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni: di cosa ha paura chi ha notato innanzitutto gli uccelli?

 

Gli uccelli sono piccoli e autonomi, volano, si nascondono tra il fogliame, vivono in piccoli nidi dove riescono ad avere cura di tutto ciò che amano e basta alla loro esistenza, così l’uccello è il ritratto della personalità schiva e timida, facile all’imbarazzo e poco portata ad esprimere i propri sentimenti.

 

l' animale che vedi per primo rivela le tue più profonde preoccupazioni

 

Chi ha scelto gli uccelli potrebbe persino soffrire una vera e propria mancanza di  fiducia  verso gli altri al punto da aver costruito una vita del tutto indipendente da un punto di vista emotivo, organizzativo e finanziario.

 

L’indipendenza è un bellissimo valore, ma se diventa diffidenza è pericolosamente vicina alla paura dell’alto e all’incapacità di aprire il proprio cuore all’amore altrui e alla condivisione sentimentale. Chi ha scelto gli uccelli potrebbe trovarsi a fare i conti proprio con questo confine e il migliore consiglio possibile è quello di lavorare sulla fiducia nell’altro.

 


Fonte immagini: Santè

Leggi anche

Seguici