Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Uovo di Pasqua: Ecco Come si Fa (Guarda il Video)

Stupitevi ... perchè dietro le cose belle c'è sempre una magica preparazione!

Arianna Marrese

di Arianna Marrese

03 Aprile 2015

 

Come si fa l’uovo di Pasqua e da dove nasce simbolicamente? L’uovo ha avuto  una grande valenza simbolica sin dagli albori della civiltà, infatti ha spesso rappresentato  la vita in sé, e tutta la sacralità che da essa scaturisce.

Nelle religioni pagane antiche , il cielo e la terra venivano considerati due emisferi che unendosi andavano a formare un uovo, gli egiziani invece  credevano che l’uovo fosse  il fulcro dei quattro elementi principali dell’universo (acqua, aria, terra, fuoco)

Con il Cristianesimo poi, l’uovo assunse un’altra simbologia, ossia quella della vita intesa in prospettiva  alla Risurrezione di Cristo, poiché l’uovo somigliando ad un sasso evocava l’immagine della pietra sepolcrale dove venne deposto Cristo, e così come spostando il sepolcro c’era la vita dopo la morte, anche aprendo l’uovo si evocava il senso della vita con la nascita di un cucciolo di uccello, pulcino  etc.

Dobbiamo però aspettare il Medioevo, se vogliamo parlare dello scambio di uova decorate, che venivano  portate in dono alla servitù proprio nel periodo di Primavera, come simbolo di rinascita della natura che poi evolvendosi divenne un vero e proprio scambio di uova di cioccolata che veniva fatto ai bambini proprio in occasione delle festività Pasquali.

Passando, ai nostri giorni, il periodo che precede la Pasqua, si caratterizza per la smisurata commercializzazione di uova, pasquali, cioccolatini, ovetti, coniglietti di cioccolato o anche colombe farcite al cioccolato o alle mandorle. 

Nel video che vi proponiamo qui di seguito, potete vedere come si fa l’uovo di Pasqua.  

uovo di pasqua

E’ un enorme uovo di cioccolato di 15 kg, fatto in una famosa cioccolateria, realizzato e decorato con cura per essere il regalo perfetto, per gli amanti del cioccolato, un uovo mastodontico che sicuramente è impossibile mangiare in una sola volta da una persona sola.

Prima di spiegarvi come si fa quest’uovo di Pasqua cosi grande, è bene accennare il perché della sua realizzazione, ossia per la raccolta fondi a favore di un’ ente benefico locale. L’uovo infatti esposto il giorno del Venerdì Santo, di qualche anno fa, venne  sorteggiato in diretta radiofonica e assegnato al fortunato vincitore sempre  rigorosamente  in diretta. 

Una domanda che molte volte è sorta spontanea in ognuno di noi è come si fa l’uovo di Pasqua?

Chi non ha mai pensato che la sua realizzazione fosse difficile e sicuramente impossibile da definire.

In effetti non è proprio così, infatti nel video che segue, vedremo come si fa l’uovo di Pasqua in tutta semplicità e praticità, magari voi potreste provare a realizzarlo con materiali più ridotti.

I mastri cioccolatai, della famosa cioccolateria Bettys , infatti armati di stampi  per la realizzazione di un uovo di 15 kg, hanno riempito i due stampi in plastica uniformi, con cioccolato fuso ,che sarebbero andati poi a formare le due parti dell’uovo, poi con una spatola hanno rimosso tutto il cioccolato in eccesso sugli stampi. Una volta che il cioccolato si è solidificato, hanno decorato ogni parte  con fiori in pasta di zucchero bianchi e gialli, e con foglioline verdi.

Hanno poi temperato per bene altro cioccolato fuso e hanno realizzato la base per il super uovo di Pasqua, infine con l’aiuto di una saccapoche hanno coperto il punto di congiunzione delle due parti dell’uovo facendo delle decorazioni col cioccolato fuso. A questo punto dopo aver aspettato che il cioccolato si solidificasse per bene, lo hanno incartato e confezionato, pronto per essere messo in esposizione come premio della grande estrazione.

 

Leggi anche

Seguici