Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Rapimento Bambini: Ecco Come può Succedere (VIDEO)

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

18 Maggio 2015

Una delle paure più grandi di un genitore soprattutto quando ha un figlio piccolo è quella che venga rapito.

Rapimento Bambini. La paura più forte di una madre.

rapimento bambini video.

 

Questo video che abbiamo voluto condividere oggi con voi mamme mostra come possa avvenire questo nostro peggior incubo, che è statisticamente assai raro, ma purtroppo altrettanto facile da attuare.

Rapimento Bambini. Uno youtuber mostra come è facile

Lo youtuber esperto in scherzi della rete Joey Salads è diventato con questo video forse il più odiato dai genitori, dopo avere pubblicato questo “esperimento sociale”, che mostra in video come sia facile per un estraneo convincere un bambino ad andare con lui.

Nel video ha avvicinato diversi bimbi con uno stratagemma semplice: ha portato al parco un cagnolino di nome Donuts, e con quello è riuscito ad attirare l’attenzione dei più piccoli, allontanandoli dall’area dove essi giocavano, mano nella mano, promettendo loro di mostrargliene altri.

rapimento bambini

Ovviamente Joey ha condotto questa sorta di test d’accordo con i genitori, spiegando loro di cosa si trattasse, rassicurandoli sulla genuinità della prova e chiedendo loro il permesso di testare la reazione dei loro piccoli.

Rapimento Bambini: Voi mamme siete proprio sicure che i Vostri figli non lo seguirebbero?

Ogni genitore dei bambini che si vedono in video inoltre era sicuro che il loro figlio mai sarebbe andato via mano nella mano a Joey, correndo piuttosto dalla mamma.

Forse io stessa avrei detto: A me non succederà mai.

rapimento bambini 01

Si sbagliavano.

rapimento bambini

“Oltre 700 bambini vengono rapiti ogni giorno nel mondo. Significa un quarto di milione di piccoli l’anno – spiega il video – I tuoi bambini sono al sicuro?”

A giudicare dal video i malintenzionati avrebbero vita facile, mentre noi mamme al contrario pensiamo di essere super attente.

rapimento bambini

Ma se anche noi, che siamo a casa e in questo momento stessimo vedendo questo filmato, fossimo certi che i nostri figli mai incapperebbero nella stessa esperienza dei piccoli del video, non diamo tutto per scontato, e al parco, quando ci andiamo con i nostri bimbi, non perdiamoli mai di vista (senza ansia ma con attenzione), basta un attimo di distrazione, e quello che dà la mano a nostro figlio potrebbe non essere un innocente youtuber.

Leggi anche

Seguici