Seguici:

Rientro a Scuola Dopo le Vacanze, Cosa Preparare

Come organizzarsi per il rientro a scuola dopo le vacanze estive

Gioela Saga

di Gioela Saga

24 Agosto 2016

Siamo agli sgoccioli, ancora pochi giorni di vacanza e ci sarà il rientro a scuola. C’è chi ne è felice, soprattutto più di una mamma che sta facendo i salti mortali per gestire famiglia e lavoro, e chi sarà meno felice, e tra questi sicuramente molti bambini e ragazzi.

 

In ogni caso è il momento di provvedere alla preparazione di tutto il materiale scolastico e non solo.

Tutto quello che c’è da fare per il rientro a scuola

 

 rientro a scuola materiale

Innanzitutto parliamo del materiale necessario per il rientro a scuola.

 

Ogni scuola e ogni classe generalmente ha una lista distinta del materiale che è bene procurarsi prima del rientro a scuola, viene spesso data contestualmente alla consegna della pagella a giugno, ma potrebbe anche essere stata pubblicata sul sito della scuola, affissa nella bacheca della stessa o ancora consegnata brevi mano o dettata agli alunni durante gli ultimi giorni di scuola.

 

Ricordatevi che ogni classe ha un tipo di quaderni con righe specifiche da rispettare e anche i quadretti possono avere più varianti, normalmente da 5mm per le prime classi e poi da 4mm.

 

In alcuni casi viene richiesta la penna cancellabile, fornitevi anche le necessarie ricariche eventuali, almeno per i primi tempi, per non incorrere in spiacevoli emergenze o prestiti.

 

Assicuratevi che lo zaino e l’astuccio siano ancora in buone condizioni e, nel caso non lo abbiate ancora fatto, lavateli. Vice versa, se occorre acquistarli, affrettatevi per poter usufruire delle offerte migliori e di una maggiore scelta.

rientro a scuola materiale

Tenete presente tutto il necessario di base che rimane da procurarvi prima del rientro a scuola:

Accertatevi di matite colorate, nel caso non siano nuove, da temperare, pennarelli, matita da disegno, temperino possibilmente con contenitore, gomma, qualche evidenziatore, penna rossa e in alcuni casi viene richiesta anche la verde per segnare le centinaia in matematica, un righello, una forbice con punte arrotondate, colla stick, una cartelletta per raccogliere le schede, un diario, eventuali copertine colorate per distinguere i quaderni.

 

Vi potranno essere poi esigenze specifiche a seconda della classe che si frequenterà o dall’insegnante: compasso, goniometro, squadrette, cartelletta per tecnologia, fogli o cartoncini per lavori, regoli, calcolatrice, quaderno di musica con strumento.

Naturalmente è necessario prima del rientro a scuola procurarvi i libri di testo nuovi o di seconda mano.

Come acquistare i libri scolastici con maggiore convenienza

 

Il consiglio che nasce dalla mia personale esperienza è poi quello di etichettare con cura tutto il materiale del bambino, con nome e cognome o la sigla. Ricoprite i libri con carta plastificata trasparente ed etichetta. Personalmente, a scanso di equivoci e fraintesi poi spiacevoli tra bimbi e mamme, io scrivo anche su pennarelli e matite, la sigla del bimbo, con pennarello indelebile.

rientro a scuola materiale

Cosa avere prima del rientro a scuola dalle vacanze estive

Controllate i grembiuli se vostro figlio li dovrà indossare, è molto probabile che il bimbo sia cresciuto e non possa più usare quelli dell’anno passato, lo stesso dicasi per eventuale divisa o la tuta da ginnastica e le scarpe.

 

Pensate anche a tutto ciò che ruota intorno alla scuola a livello pratico:

 

– Se il bimbo frequenterà una mensa informatevi se deve effettuare un’iscrizione, quanto costerà, eventuali aumenti e come pagarla (bollettino, bonifico, buoni acquistabili presso la scuola o il comune,…). Se avete esigenze specifiche per intolleranze o scelte etico-religiose, ricordatevi di fare un apposito certificato.

 

– Se è previsto un servizio pre o post scuola al quale potete essere interessati, chiedete le modalità (orari,  costi,…)

 

– Se vi è un servizio scuolabus provvedete ad iscrivere il bimbo se necessario con tutte le info, oppure potreste dovere informarvi per l’abbonamento ai mezzi di trasporto (costi, foto, iscrizione, validità, offerte,…)

 

Organizzate tutto in base all’orario di inizio e fine scuola, in base al vostro lavoro e alle persone che possono aiutarvi, in questo caso provvederete anche a delegarle opportunamente in base alle regole e ai moduli della scuola.

 

Preparate un piano merende da dare quotidianamente in modo da alternare spuntini sfiziosi magari scelti da lui con qualcuno più corretto dal punto di vista nutrizionale, come la frutta o uno yogurt.

 

Importantissimo prima del rientro a scuola accertarsi che i compiti delle vacanze richiesti siano stati tutti svolti!

rientro a scuola materiale

Attività extrascolastiche da coordinare con il rientro a scuola

In base all’orario scolastico e alle disponibilità, saranno anche da organizzare tutte le altre eventuali attività come quelle sportive, aiuto compiti o di altri corsi che il bambino vorrà o dovrà frequentare (lingua straniera, attività teatrali, percorso di catechesi,…). Ricordatevi di non sovraccaricarli troppo!

 

Fare delle scelte a volte può essere anche formativo, loro non sono ancora in grado di gestire il tempo e sapere che occorre anche rilassarsi…

 

Ricordatevi in ultimo che inizia una nuova avventura per entrambi, come lo è ogni nuovo anno scolastico, ma non sovraccaricateli di aspettative e stress, sappiate, con una buona dose di dolcezza e fermezza, instillare voglia di fare meglio e fiducia nelle proprie capacità.

 

Infine cercate di far rientrare nella normalità i ritmi sonno-veglia, giorno per giorno, cercate di svegliarli un po’ prima al mattino e farli andare a letto prima la sera, altrimenti lo choc della prima settimana sarà totale!

 

Calendario scolastico 2016-17



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici