Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Luke Perry Oggi Rivela che Ha Rischiato il Cancro

Luke Perry oggi rivela la sua esperienza con il cancro

Gioela Saga

di Gioela Saga

23 Marzo 2017

Con Beverly Hills ci ha fatto sognare il ragazzo ribelle che sembra un duro e ha un cuore d’oro, nella vita si è mostrato sempre schierato dalla parte di chi aveva bisogno e si è distinto ad esempio per la sua lotta contro l’Aids e, in ultimo, per la prevenzione del cancro, grazie ad una sua personale esperienza.

 

Luke Perry oggi rivela che ha rischiato di morire per il cancro ma che le visite di controllo lo hanno potuto salvare.

Luke Perry oggi ci racconta quello che gli è successo

luke perry oggi rivela di essersi salvato dal cancro

La moglie di un suo amico d’infanzia è morta a causa di un cancro al colon-retto e questo ha indotto Luke Perry oggi a riflettere sulla necessità delle visite preventive troppo spesso trascurate.

 

Lui stesso è vivo grazie alla prevenzione. Nel 2015 il nostro Dylan ha infatti scoperto grazie ad una colonscopia di avere alcune lesioni precancerose.

 

Questa visita gli ha permesso di potersi curare in tempo ed evitare conseguenti devastanti e possibilmente mortali.

 

Luke Perry oggi sostiene la campagna di prevenzione del cancro al colon.

 

Un dato su tutti lo sconforta:

 luke perry oggi

 

“Sono 23 milioni gli americani che non si sono sottoposti allo screening di cui avrebbero bisogno”.

Luke Perry non è stato “semplicemente fortunato” ma ha optato per la prevenzione e collabora con l’associazione Fight Colorectal Cancer, sostenendo la raccolta fondi per la ricerca.

Luke Perry oggi al fianco di Brenda per la lotta contro il cancro

E’ naturale associare la sua lotta e quella della sua beneamata nelle serie: Brenda, ovvero Shannen Doherty che sta combattendo da mesi la sua battaglia contro il cancro e anche lei, con la sua notorietà cerca di supportare e dare forza a tutti quelli che come lei stanno vivendo questa esperienza devastante.

 

Brenda di Beverly Hills si Rasa i Capelli su Instagram per Sostenere i Malati di Cancro

 

Quello al colon retto è classificata come la seconda forma letale di cancro ed è subdola perché non presenta quasi mai sintomi riconoscibili se non quando ormai ha già metastasi diffuse nel corpo. Normalmente si consiglia una colonscopia dopo i 50 anni ma oggi questa indicazione appare anche minimale. Con questo test semplice si hanno risposte immediate e ci si può salvare.

 

Secondo la American Cancer Society i nati tra i primi anni ’80 e i primi anni 2000 sono anche più soggetti per stile di vita e alimentazione al tuore al colon e ben quattro volte per quello al retto.

luke perry oggi rivela di essersi salvato dal cancro

Luke Perry oggi si schiera dalla parte della prevenzione

Luke Perry oggi rivela che, dopo il test dal risultato scioccante, si è poi sottoposto ad un intervento per rimuovere la formazione precancerosa e spera che la sua storia possa indurre tutti alla prevenzione perché può davvero salvare la vita!

 

L’attore sottolinea anche l’importanza di una corretta alimentazione ai microfoni di Foxnews:

 

“Ero un tipo da bistecca e patatine, ma ho ridotto notevolmente la quantità di carne rossa che mangio. Ora la tengo per le occasioni speciali e metto in tavola molto più pesce, fibre, frutta e verdura”

 

Insieme al test da fare come prevenzione, almeno dopo i 50 anni, anche questo è consiglio da prendere davvero in considerazione!

 

Leggi anche

Seguici