Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mezza posizione di Matsyendra contro il mal di schiena

Una posizione yoga capace di realizzare una torsione della spina dorsale con benefici effetti sul mal di schiena: è la mezza posizione di Matsyendra.

Federica Federico

di Federica Federico

15 Maggio 2017

Cara mamma, sai che il mal di schiena può essere alleviato con la mezza posizione di Matsyendra?

 

Il mal di schiena è un disturbo comune tra le madri e in genere tra le persone, donne e uomini, che dedicano molte ore della giornata all’accudimento dei bambini.

Non sempre e non necessariamente i risentimenti alla schiena sono patologici o sono sintomi di malesseri cronici, spesso rappresentano solo la risposta del corpo ad un affaticamento, ad una pressione o a una stanchezza.

Chi accudisce un bambino sa cosa vuol dire tenere in braccio un cucciolo d’uomo!

Eccetto condizioni patologiche, la mezza posizione di Matsyendra può aiutare

  • chi si prende cura di un bimbo che ancora non cammina autonomamente, pur crescendo giorno dopo giorno;
  • chi è fisicamente impegnato ad assistere un bimbo che incomincia a muovere i primi passetti;
  • chi gestisce bambini, anche già grandicelli, che sovente chiedono di essere sollevati, sostenuti e mantenuti tra le braccia, cosa che frequentemente accade, anche per più ore al giorno, sino ai quattro anni, ovvero ben oltre l’età in cui i bimbi incominciano a camminare.

Con riguardo al mal di schiena lo yoga può aiutare le mamme, i papà, i nonni, gli zii e tutti coloro i quali abbiano a che fare con i bimbi e il loro “peso”.

 la mezza posizione di Matsyendra contro il mal di schiena

Quando si prende in braccio un bambino la schiena si carica di un peso “estraneo”, maggiore è detto peso, più a lungo lo si sostiene e più sarà difficile che la colonna vertebrale non risenta della sollecitazione.

Gli esperti di fitness dicono tutti che le torsioni rappresentano un’attività defaticante per la schiena, ovvero fanno sì che la spina dorsale riacquisti il suo equilibrio garantendo anche un potenziamento del tono muscolare.

Yoga per la schiena, la mezza posizione di  Matsyendra

Stando seduti è possibile mettere in pratica una posizione yoga capace di realizzare una torsione della spina dorsale con benefici effetti sul mal di schiena: la mezza posizione di Matsyendra. 

Questa asana (cioè posizione yoga) oltre a liberare la schiena da un carico doloroso riesce a rinforzare i muscoli della colonna vertebrale contribuendo anche a prevenire i fastidi muscolo scheletrici a carico del dorso. E’ di facile esecuzione è può essere messa in pratica nel salotto di casa. Consigliabile anche in caso di sciatica, altro disturbo frequente tra le mamme.

Non può affrontarla unicamente chi soffre di disturbi gravi alla spina dorsale, mentre l’occhio di un esperto deve accompagnare soltanto chi soffre di sciatalgia, lombalgia e deviazioni lievi dell’asse della colonna vertebrale. Chiunque altri può comodamente sedersi a terra e seguire questo video:

 

I principianti dello yoga e chi non è allenato possono avvertire il bisogno di un appoggio morbido sotto le natiche, basta un tappetino, un cuscino o una coperta ripiegata per ovviare a questo disagio. Avere un appoggio soffice è un beneficio non trascurabile durante l’esecuzione della mezza posizione di Matsyendra perché rende l’asana più godibile e aiuta chi la pratica a mantener più a lungo la giusta posizione, a tutto beneficio della colonna vertebrale.

Lo Yoga ha benefici effetti anche sui bambini, ecco perché i più piccoli dovrebbero praticarlo

Leggi anche

Seguici