Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambino estratto vivo dalle macerie: il retroscena

le immagini del bambino estratto vivo dalle macerie del terremoto in Albania stanno commuovendo il mondo, la stampa locale dà alcuni dettagli sulla vicenda, uno riguarda la nonna e spacca il cuore.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

27 Novembre 2019

Le immagini del bambino estratto vivo dalle macerie della sua abitazione di Thumana (Albania) hanno fatto già il giro del mondo e sono l’emblema della tenacia con cui i soccorritori hanno lavorato sin da subito per strappare alla morte quante più persone possibile.

 

bambino estratto vivo dalle macerie

Il bambino estratto vivo dalle macerie: il retroscena rivelato dalla stampa albanese.

 

La stampa nazionale non ha riportato il retroscena che, invece, emerge dalle testate online albanesi: il bambino si è visto crollare le macerie addosso mentre era tra le braccia della sua nonna.

Sfortunatamente la donna è morta. La stampa albanese descrive la scena con commozione: lacrimevole e avvincente, il salvataggio del bambino estratto vivo dalle macerie nasconde il sacrificio di una nonna che col proprio corpo ha fatto da scudo e da protezione.

 

Le urla del bambino sono disperate, sentirle mette i brividi, ma il suo ritorno alla luce è simbolicamente fortissimo: mai fermare il coraggio di credere nella vita. Grazie alla tenacia dei soccorritori, tutto l’amore della sua nonna non è andato smarrito.

 

Il volto di un eroe: il vigile del fuoco albanese costretto ad ossigenarsi dopo ore e ore tra le macerie e le polveri. 

Leggi anche

Seguici