Seguici:

Bancomat truffe: allarme “cash trapping”

Nuova tecnica per derubare i bancomat

di Mariangela Saulino

06 Novembre 2012

I Carabinieri scoprono un altro metodo per truffare i bancomat

Si chiama “cash trapping” il nuovo sistema usato dai malviventi per rubare soldi ai bancomat.

I carabinieri di Guidonia Montecelio hanno arrestato due romeni che avevano con questa tecnica per derubare una donna che prelevava i soldi allo sportello automatico.

Il metodo è semplice e si basa sull’intrappolamento dei soldi allo sportello. La tecnica richiede pochi secondi per essere messa in atto, in quanto, attraverso una forcella inserita nello spazio riservato all’erogazione delle banconote ne impediscono l’uscita. La particolarità del cash trapping è che il display non segnala un guasto ma le banconote restano bloccate all’interno, quindi, quando l’utente si allontana i malviventi sbloccano i soldi intrappolati ed attuano il furto.

La donna derubata a Guidonia, non vedendo uscire i soldi dal bancomat, si è subito insospettita ed ha chiamato i Carabinieri che, prontamente intervenuti, hanno arrestato i truffatori e le hanno restituito il denaro.

Ora sono in corso le indagini sul caso visto che nella zona si sono ripetuti molti episodi del genere.

Tutte le volte che preleviamo dei soldi, quindi, dovremmo cercare di stare all’erta e, per qualunque disguido dello sportello, è necessario chiedere sempre aiuto.

 

 



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici