Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Figlia femmina di Meghan e Harry: lady e non duchessa

Una figlia femmina di Meghan e Harry potrebbe non ereditare dai genitori il titolo monarchico di duchessa del Sussex, si appellerebbe solo come "Lady".

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

10 Giugno 2018

Oggi Meghan Markle e il principe Harry sono Duchi del Sussex, questo il titolo nobiliare che hanno acquisito col matrimonio. Se avessero una figlia femmina o peggio solo eredi femmine, il titolo che onora il Sussex potrebbe andare perduto.

Per un’antica tradizione monarchica britannica i titoli nobiliari (ducati e baronati) si tramandano solo in linea maschie e con essi le eredità annesse.

 

Nel 2017 il barone Robin Neville è morto senza aver generato un erede maschio, aveva una lunga prole costruita da ben 7 figlie ma tutte femmine.  Morendo senza figli maschi, non solo non ha potuto tramandare il suo titolo nobiliare ma ha dovuto anche lasciare questa terra sapendo che l’immensa ricchezza del suo baronato sarebbe caduta nelle mani di un lontano cugino.

figlia femmina di Meghan e Harry

Gli esperti di diritto monarchico  sostengono che una figlia femmina di Meghan e Harry potrebbe concorrere a cambiare le cose, soprattutto in virtù dell’impegno femminista della mamma.

 

Se la coppia avesse una figlia femmina, allo stato attuale, non sarebbe una Royal Baby e la si potrebbe appellare solo con il titolo di “lady”

 

La legge secondo cui il titolo di duca è trasmissibile solo in linea maschile potrebbe, in teoria, essere cambiata. Basti pensare che col Crown Act del 2013, la regina Elisabetta II ha svincolato l’asse di successione al trono dal genere maschile, infatti anche Charlotte è considerata un’erede al trono alla stregua dei fratelli (la principessina segue George e precede Louise).

Leggi anche

Seguici