Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sciopero benzinai: 10 giorni di protesta, aggiornamenti e date febbraio 2012

Licia

di Mamma Licia

31 Gennaio 2012

Sciopero benzinai: 10 giorni di protesta, aggiornamenti e date febbraio 2012Ancora non è stata decisa la data ufficiale, per evitare di aggravare l’attuale stato di tensioni e disagio sociale, ma Faib Confesercenti e Fegica Cisl hanno confermato lo stato di agitazione degli impianti di distribuzione carburanti, sia sulla rete ordinaria che su quella autostradale.

Dieci giorni di sciopero – si legge in una nota – “per denunciare la mancata liberalizzazione della distribuzione carburanti da parte del Governo e sostenere il Parlamento a varare una vera riforma per liberare il settore dal controllo assoluto dei monopolisti petroliferi e consentire prezzi dei carburanti più bassi su tutta la rete distributiva”.

Questa è la decisione assunta dal Coordinamento Nazionale Unitario dei gestori di Faib e di Fegica, che lamentano, nel provvedimento del Governo, la mancanza di libertà di potersi rifornire sul libero mercato alle condizioni più convenienti.

Una decisione non condivisa però dalle altre associazioni dei gestori,  Figisc e Anisa, che fanno capo a Confcommercio che hanno deciso invece di ritirate lo stop annunciato di fronte alla primissima versione del decreto, poi corretta, circolata nelle settimane scorse. Secondo la Figisc, nel governo ”alla fine ha prevalso il buon senso” perché sono state evitate “quelle misure che avrebbero ottenuto, senza alcun positivo riflesso sui prezzi al consumo, solo il risultato di far espellere i Gestori dalla rete alla scadenza dei contratti”.

Leggi anche

Seguici