Seguici:

Aurora Ramazzotti canta con papà Eros

Una piccolissima e dolcissima Aurora Ramazzotti canta con papà Eros, un video pubblicato dal cantante a testimonianza del forte legame tra padre e figlia

di Redazione VitaDaMamma

07 Gennaio 2022

Il rapporto tra un padre ed una figlia può essere complice, emozionante e suggestivo, lo è tanto di più quando papà e principessa si prendono per mano e, azzerando le differenze d’età o mentalità, condividono passioni, gioie ed interessi, per andare alla ricerca di un “comune sentire”.
Una piccolissima e dolcissima Aurora Ramazzotti canta con papà Eros, un video pubblicato dall’artista che testimonia il loro strettissimo legame, un amore che né il tempo né la distanza o le difficoltà di una separazione hanno potuto spezzare.

 

Aurora Ramazzotti canta con papà Eros video instagram

Rapporto padre e figlia: Aurora Ramazzotti canta con papà Eros – Foto di repertorio, diritto d’autore: alexxndr© 123RF.com – ID Immagine: 135917892 con licenza d’uso.

Aurora Ramazzotti canta con papà Eros.

Mamme, papà, sapete cosa prova vostro/a figlio/a quando si sente coinvolto da voi? Avete mai pronunciato frasi tipo:

 

“Oggi ti faccio scrivere sul personal computer di mamma”;
“Oggi papà ti fa vedere il suo ufficio”;
“Oggi ti porto a lavoro con me”;
“Devo preparare questa cosa, vuoi provare a farla come me?”.

 

Nella mente e nel cuore di un bambino, tutte queste frasi possono tradursi in dimostrazioni di stima e di fiducia che il genitore nutre nei suoi confronti, un coinvolgimento che gli permetterà di affrontare al meglio sia quella situazione nuova che molte altre.
Ovvio è che il coinvolgimento può essere un’ambizione, un sogno, un’idea che concretamente è spesso traducibile solo in un gioco, ma i bambini giocando crescono.

 

Una piccola e tenerissima Aurora Ramazzotti canta con papà Eros, il video di quel dolcissimo momento padre-figlia dimostra quanto appena detto, è difatti la testimonianza del coinvolgimento, del lavoro del papà che diventa un gioco per la bambina.
Erano gli anni in cui Eros, Michelle e Aurora formavano un’unica sola famiglia, un legame mutato nel tempo ma mai spezzato, come dimostrano alcune delle foto pubblicate dalla giovane figlia d’arte sul suo profilo instagram.

 

 

Un amore che tutt’oggi lega padre e figlia che, da sempre, condividono la stessa passione per la musica, come dimostra il video in cui Aurora Ramazzotti canta con papà Eros, un piccolo scricciolo d’uomo dalle guance paffute semi coperte dalle cuffie professionali, troppo grandi per la sua testolina.
La canzone da lei intonata è “Per me per sempre”, uscita nei primi mesi del 2000, ossia quando Aurora aveva poco più di 3 anni; a dirigerla nella sala d’incisione papà Eros che, con estrema calma, cerca di darle il ritmo e la giusta intonazione.

 

La musica parte, la vocina di Aurora è flebile ed incerta, papà Eros le chiede di aspettare e nel contempo canta qualche parola, una sorta di incoraggiamento per la sua bambina il cui sguardo si fa serio e dolce allo stesso tempo; a quel punto la voce di Aurora esplode, la piccola inizia a cantare con grinta e passione, non legge le parole, non può farlo a quell’età, le conosce a memoria dopo aver ascoltato più e più volte il suo papà cantarla.
Nel filmato in cui Aurora Ramazzotti canta con papà Eros, pubblicato su Instagram dall’artista romano il 5 dicembre del 2019, in occasione del 23° compleanno della primogenita, padre e figlia condividono un’emozione, una passione, un momento unico che custodiranno per sempre nei loro cuori.

Mamma, papà, nel nostro “agire da genitori” dobbiamo sempre tener conto del bisogno che i bambini hanno di condividere con noi le emozioni della vita, noi siamo i primi specchi ed i primi referenti dei figli, rappresentiamo il primo strumento che i bambini hanno per mettersi alla prova, ogni volta che lasciamo che loro giochino “a fare i grandi insieme a noi” possiamo concedergli e donargli amore, esperienze di vita e coraggio.

Guardate questo video, un tenero e dolce esempio di condivisione padre/figlia:

 

 


 

Articolo originario 25 Febbraio 2015 – aggiornamento 7 Gennaio 2022 ore 14:38



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici