Seguici:

Barattoli fluorescenti: ecco come realizzarli

Vita da mamma vi propone alcuni video tutorial che mostrano come realizzare facilmente dei barattoli fluorescenti fai da te per dare un tocco originale alla casa e creare un'atmosfera notturna suggestiva, quasi magica.

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

27 Maggio 2021

Molto suggestivi ed affascinanti, i barattoli fluorescenti sono facili da realizzare in casa e possono essere costruiti con l’aiuto dei propri figli che, ricordiamo, devono sempre poter godere della supervisione di un adulto quando si dedicano al fai da te.
Quelli descritti in questo articolo sono i Fairy Glow Jars (nome inglese che, letteralmente tradotto, significa barattoli di bagliore di fata) perché richiamano per l’appunto il luccichio generato dalle magiche fate quando volano nei boschi.

 

Barattoli fluorescenti: ecco come realizzarli

Barattoli fluorescenti: ecco come realizzarli
Foto diritto d’autore: hbrhs© 123RF.com – ID Immagine: 147365622 con licenza d’uso.

Barattoli fluorescenti: ecco come realizzarli.

 

Curiosando sul web è possibile apprendere diverse tecniche per realizzare i barattoli che si illuminano al buio, in questo articolo Vita da mamma vi propone due video tutorial molto semplici che prevedono sia l’uso dei bastoncini o braccialetti luminosi, anche detti starlight, che l’utilizzo di vernice o colori fluo.
I barattoli fluorescenti così realizzati possono essere usati come decorazioni durante una festa o semplicemente come ornamento per la propria camera o altri ambienti della casa, sia interni che esterni.

 

Per realizzare i barattoli con il primo metodo occorre:

 

  • 1 barattolo di vetro con il tappo (può essere a vite o con chiusura ermetica);
  • Bastoncini/braccialetti fluorescenti (starlight);
  • Vernice fluorescente;
  • Pennello piccolo;
  • Fogli di carta di giornale e guanti;

 

È possibile trovare sia i bastoncini che la vernice fluorescente nei negozi di bricolage e fai da te oppure on-line, non hanno un costo eccessivo e sono alla portata di tutti; per i barattoli invece si possono utilizzare quelli che abbiamo in cucina, svuotati ed accuratamente lavati.

 

La prima cosa che bisogna fare è ricoprire il piano d’appoggio con i fogli di giornale ed indossare i guanti, ciò eviterà di sporcare il tavolo e le mani costringendoci in seguito ad una lunga e faticosa operazione di pulizia.
Con l’aiuto del pennello, colorare l’interno del barattolo con la vernice fluorescente; finita questa operazione, prendere gli starlight, tagliare l’estremità e far fuoriuscire il liquido luminoso lasciandolo cadere nel contenitore che vogliamo trasformare.
Quando i bastoncini saranno completamente svuotati, chiudere il barattolo con il tappo ed agitarlo con vigore così da miscelare il tutto.

 

Piccolo consiglio: è possibile utilizzare starlight dello stesso colore o mescolarne due o tre diversi; maggiore sarà la quantità di liquido usato, maggiore sarà l’effetto fluorescente.

 

I barattoli fluorescenti così realizzati hanno una durata di alcune ore, dopo di ché l’effetto luminoso andrà via via svanendo, proprio come accade ai bastoncini o ai braccialetti luminescenti.

 

 

Barattoli fluorescenti infiniti: il video tutorial.

 

A differenza del precedente tutorial, questo secondo metodo permette di realizzare barattoli fluorescenti dall’effetto molto più duraturo, un effetto che può essere ottenuto grazie alla vernice fluorescente per tessuto.
Per realizzarli occorre:

 

  • Barattoli di vetro;
  • Guanti;
  • Vernice fluorescente per tessuto;
  • Foglio acetato;

 

Il foglio acetato non è altro che un foglio trasparente, simile ad una pellicola rigida ma flessibile, ampiamente utilizzato in diverse tecniche di fai da te ed in cucina. Lo si può trovare nei negozi di articoli per scrapbooking, per cancelleria e per pasticceria, in varie dimensioni e spessori.

 

Per realizzare questo tipo di barattoli fluorescenti, il cui risultato finale sarà “l’effetto di una lucciola”, bisogna prendere le misure interne del barattolo, in precedenza lavato e ben asciugato, e ritagliare il foglio acetato in modo che ne ricopra l’intera superficie.
Ricoprire tutto il foglio acetato con la vernice fluorescente, la ragazza del video realizza puntini di diverse dimensioni per ricreare l’effetto lucciola ma è possibile fare anche altri disegni dando libero sfogo alla fantasia.

 

Ultimato questo lavoro, bisogna lasciare asciugare il foglio all’aria oppure con un asciugacapelli facendo attenzione a non avvicinare troppo il getto d’aria calda e rischiare di rovinare il disegno.
Quando la vernice si sarà perfettamente asciugata, arrotolare il foglio ponendo il disegno verso l’esterno ed inserirlo nel barattolo. Il gioco è fatto!

 

Piccolo consiglio: in alternativa è possibile utilizzare del nastro luminoso (reperibile nei negozi, anche online) oppure degli adesivi fluorescenti, l’importante è ricordarsi di porli sotto una fonte di luce così da “ricaricarli”.

 

 


 

Articolo originale pubblicato il 29 Maggio 2015 e aggiornato al 27 Maggio 2021



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici