Seguici:

Audizione a The Voice, Giudici in Visibilio per Questo – Video

Audizione a The Voice: I giudici incantati dalla Blind Audition si girano tutti. Storia di un brutto anatroccolo trasformato in cigno quando sale sul palco.

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

29 Settembre 2015

La trasmissione The Voice in Italia ha avuto 3 edizioni, durante le quali i giudici hanno visto cantare talenti incredibili, e che ha portato alla vittoria, durante la seconda edizione, la suora più famosa d’Italia, suor Cristina.

 Audizione a The Voice. Una voce fa andare in estasi i giudici

 

Il video dell’audizione a The Voice ha continuato a raccogliere click

Il format è originario dei Paesi Bassi, e nel mondo le varie edizioni hanno sfornato voci di indiscusso talento.

Nel 2013 ad esempio una blind audition pazzesca ha fatto saltare letteralmente dalla sedia i giudici di The Voice of Australia, tanto che il video della performance su Youtube ha totalizzato oltre 23 milioni di visualizzazioni.

 Audizione a The Voice, quando la passione vince su tutto

Il protagonista si chiama Harrison Craig, oggi ha 20 anni, e dopo questa pazzesca audizione a The Voice ha anche vinto la seconda edizione del talent nel suo paese.

Harrison vive a Chelsea, Melbourne, con la mamma e il fratello.

Harrison è un ragazzo timido, che ha dovuto fronteggiare episodi di bullismo a causa di un suo “difetto”.

Harrison è infatti balbuziente, e questo ha fatto sì che divenisse oggetto di scherno di alcuni suoi “compagni”.

Ma questa sua balbuzie non gli ha però impedito di fare una pazzesca audizione a The Voice.

Craig ha una grande passione, che è il canto, che si è dimostrata essere, come spesso accade, la migliore cura per la sua balbuzie.

Al tavolo della giuria di the Voice Australia erano seduti in quell’edizione a cui Craig ha partecipato Ricky Martin, Seal, Delta Goodrem (attrice e cantante australiana) e Joel Madden (della band punk Good Charlotte).

La presentazione del ragazzo ha chiaramente strappato qualche lacrima sia alla mamma, che sicuramente anche agli spettatori (e anche a me, ndr!), poi è entrato sul palco, con i giudici di spalle, e lì l’incantesimo.

Audizione a The Voice, un talento incredibile

All’audizione a The Voice il brutto anatroccolo, questo ragazzo balbuziente bullizzato e schernito, si è trasformato il cigno appena ha preso il microfono in mano.

Con piglio sicuro e deciso ha cantato Broken Vow, di Lara Fabian e il pubblico si è alzato in piedi.

Neanche a dirlo tutti e quattro i giudici si sono girati.

Harrison ha scelto Seal, e dopo ha vinto l’edizione del format per l’Australia.

Il video dell’audizione a The Voice ha continuato a raccogliere click, e lui ha pubblicato dopo la vittoria due album.

Che sia da esempio a tutti i ragazzi fragili, affinchè possano dimostrare che il talento, la volontà, la passione vince su tutto.

 



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici