Seguici:

Feto Sepolto in una Buca, Arrestata la Madre

Feto Sepolto in una Buca. Dopo 2 settimane di indagini arrestata una 17enne accusata di essersi procurata l'aborto, avere accoltellato e poi sepolto il feto

di Alessandra Albanese

04 Dicembre 2015

Lo scorso 19 novembre una 17enne si era presentata al pronto soccorso dell’ospedale di Camposampietro di Padova con il fidanzato 18enne, in preda ad una emorragia. I sanitari si erano insospettiti della testimonianza della ragazza e avevano segnalato il caso alle forze dell’ordine.

Feto sepolto in una buca dalla mamma dopo il parto

feto sepolto in una buca

A seguito delle indagini dei carabinieri era venuta fuori una macabra storia.

Sembrerebbe infatti che la giovane di origine albanese, che in un primo momento aveva dato delle referenze false sulla propria identità in ospedale, si fosse procurata un aborto con dei farmaci, e che poi avesse partorito il feto in casa.

La ragazza era arrivata in ospedale mostrando la tessera sanitaria di un’amica maggiorenne, sostenendo di avere avuto un aborto spontaneo.

Poi però, ad un’attenta analisi i medici avevano constatato che le condizioni della ragazza indicavano che il feto doveva essere almeno di 6 mesi, verificando le dimensioni del suo utero e della placenta.

Indagando ancora più a fondo si sono delineati maggiormente alcuni dettagli.

Probabilmente la neonata sarebbe nata viva, e la giovane, forse insieme al fidanzato, ha accoltellato il feto, e lo ha infine sepolto in un giardino vicino casa sua a Trebaseleghe.

L’autopsia, che ha già evidenziato segni di coltellate sul feto sepolto in una buca e rinvenuto dalle forze dell’ordine, dovrà anche confermare l’età di gestazione.

Dopo questa prima ricostruzione le procure dei minori di Venezia e di Padova avevano aperto due fascicoli per procurato aborto. (Fonte: Padova Oggi)

Ben più grave invece la disposizione del magistrato, che proprio il 3 dicembre ha disposto la custodia in carcere della ragazza 17enne che ha sepolto il feto in una buca.

feto sepolto in una buca

La giovane è accusata di occultamento di cadavere, omicidio doloso aggravato nei confronti di discendente e di false attestazioni sull’identità personale.

Nessuno sviluppo invece sulla sorte del fidanzato 18enne di Zero Branco (Tv), che al momento sembra essere stato scagionato dalle accuse rivolte alla giovane.

Fonte: Ansa



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici