Seguici:

Santo del giorno 13 Dicembre: Lucia

Santo del giorno 13 Dicembre: Santa Lucia protettrice della vista, invocata contro le malattie degli occhi; qui tutte le curiosità sul nome e sul carattere di chi porta questo nome

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

10 Dicembre 2021

Santo del giorno 13 Dicembre: oggi si celebra Santa Lucia, la martire protettrice della vista, dei ciechi, di coloro che hanno malattie agli occhi e degli oculisti. È inoltre la santa protettrice degli elettricisti e il suo aiuto viene invocato anche durante le carestie.
Vita da mamma coglie l’occasione per augurare buon onomastico a tutte coloro che portano questo nome in onore della fanciulla morta nell’anno 304 d.C. all’età di 21 anni.

 

Santo del giorno 13 Dicembre: Lucia

Santo del Giorno 13 Dicembre: Santa Lucia
Foto diritto d’autore: gitusik© 123RF.com – ID Immagine: 48800076 con licenza d’uso.


 

Santo del giorno 13 Dicembre: storia e origini del nome.

Il nome Lucia deriva dal latino lux che significa “luminosa, splendente”, non è quindi un caso se la storia della santa commemorata in questo giorno si lega proprio alla luce e alla vista.
Il racconto della vita di Santa Lucia è un intreccio di tradizioni e leggende, le prime tracce della sua storia risalgono ai primi secoli del cristianesimo, per l’esattezza tra la fine del III secolo (nacque a Siracusa nel 283) e l’inizio del IV secolo dopo Cristo (morì nella sua città natale il 13 Dicembre del 304).

 

Unica figlia di una ricca famiglia, Lucia rimase orfana di padre all’età di 5 anni. Crebbe con la madre, Eutichia, che spese buona parte dei suoi averi per curare una malattia della quale soffriva da molti anni.
Lucia fu promessa in sposa ad un giovane pagano della città nonostante nel segreto del suo cuore avesse fatto voto di verginità a Cristo, dimostrandosi di fatto una cristiana pia e devota unicamente a Dio.

 

Nel febbraio del 301 la fanciulla, preoccupata per le sorti della madre, convinse la mamma ad andare in pellegrinaggio a Catania e pregare insieme sul sepolcro di sant’Agata affinché guarisse la donna. Giunte a destinazione nel giorno dell’anniversario della morte della santa (il 5 Febbraio), le due donne si inginocchiarono accanto alla tomba e cominciarono a pregare.
Lucia, assopitasi durante la supplica, ricevette in sogno la visita di Sant’Agata che la esortò a non chiederle alcun miracolo in quanto sarebbe stata la sua stessa fede e devozione a Dio a far guarire la mamma malata. Inoltre le comunicò che anche lei sarebbe diventata una santa.

 

Eutichia guarì poco dopo l’apparizione, un evento che spinse Lucia a dedicare la sua vita unicamente a Dio e, dopo aver fatto voto di castità e povertà, si spogliò di tutti i suoi averi destinandoli ai poveri. Rinunciò anche al matrimonio, una scelta che divenne per lei una vera e propria condanna a morte.
Il promesso sposo infatti non gradì il rifiuto della giovane e organizzò una crudele vendetta: dopo averla pedinata e spiata per diverso tempo, l’uomo, seguendo i decreti della persecuzione dei cristiani che furono emanati dall’imperatore Diocleziano, denunciò la giovane come cristiana, condannandola alla prigionia e ad un lungo e cruento processo.

 

In tribunale, nonostante le pesanti accuse sostenute dal prefetto Pascasio, Lucia non rinnegò mai la sua fede venendo condannata in un primo momento ad essere esposta in una casa d’appuntamenti. Tuttavia nessun soldato riuscì a portarla via, il suo corpo divenne talmente pesante che neanche una coppia di buoi poté smuovere.
Venne in seguito accusata di stregoneria e condannata al rogo ma le fiamme non bruciarono il suo corpo; l’arconte si vide così costretto a condannarla a morte per decapitazione ma non prima di averle cavato gli occhi. In punto di morte Lucia predisse la fine dell’impero di Diocleziano imperatore e la libertà di culto del cristianesimo.

 

Santo del giorno 13 Dicembre: quando si festeggia Lucia

Santo del giorno 13 Dicembre: in Svezia il coro di Santa Lucia celebra l’arrivo del Natale
Foto diritto d’autore: bzzup© 123RF.com – ID Immagine: 137450155 con licenza d’uso.


 

Santo del giorno 13 Dicembre: il culto di Santa Lucia.

Nell’iconografia Santa Lucia è spesso raffigurata con gli occhi in una mano o posti su una coppa/piatto che tiene in mano. In alcune opere viene inoltre ritratta con un pugnale conficcato in gola, un chiaro riferimento ai testi latini secondo i quali la martire fu uccisa per jugulatio, venne cioè pugnalata alla gola.
Come detto in precedenza, la santa viene invocata durante le carestie ma soprattutto contro le malattie degli occhi. È considerata la santa protettrice degli occhi, dei ciechi, degli oculisti, degli elettricisti e degli scalpellini.

 

Santa Lucia è la santa patrona di Siracusa, di Brescia e di molti altri comuni italiani. È celebrata anche in Svezia, Norvegia e Finlandia dove la sua festa è tra le più sentite dell’anno.
Nei paesi scandinavi infatti il santo del giorno 13 Dicembre viene celebrato con la preparazione di biscotti, cori e la processione di giovani ragazze vestite da Santa Lucia, ossia indossano un abito bianco (simbolo di purezza), una fascia rossa (simbolo del martirio) e una corona di candele (simbolo della luce del Cristianesimo).
In alcuni paesi del nord Europa, come in diversi paesi dell’Italia settentrionale, Santa Lucia porta i doni ai bambini che, per tradizione, non riceveranno i loro regali da Babbo Natale bensì sarà la santa della Luce a consegnarli, trasportandoli non con una slitta trainata dalle renne magiche ma viaggiando in groppa al suo asinello fatato.

 

Santo del giorno 13 Dicembre: curiosità per chi porta il nome Lucia.

Il nome Lucia è tra i più comuni in Italia ma viene usato anche in Spagna, Portogallo e Inghilterra. Chi si chiama così è una persona lunatica, con un carattere ambivalente: a volte si dimostra essere allegra e vivace, una gaiezza che ama condividere con tutti, altre invece diventa triste e malinconica. La sua insicurezza la porta a volere costanti attenzioni dagli altri.

 

Curiosità per chi porta questo nome:

  • Il suo numero è 1;
  • Il suo colore è l’arancio;
  • La sua pietra è il berillo.

 

I personaggi famosi che portano questo nome sono: Lucia Bosè (attrice), Luciana Littizzetto (comica), Lucia Annunziata (giornalista), Lucia Ocone (comica).

 

Altri santi festeggiati oggi: sant’Aristone; sant’Antioco; santi Eustrazio, Assenzio, Eugenio, Mardario e Oreste; san Giudoco; sant’Autberto; santa Ottilia; beato Giovanni Marinoni; natale santa Giovanna Francesca Frémiot de Chantal; beato Antonio Grassi; santi Pietro Cho Hwa-so.

Trova un nome per tuo figlio
 


 

Articolo originario 13 Dicembre 2015 – aggiornamento 10 Dicembre 2021 ore 18:05



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici