Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Welcome Baby: il Car Sharing con seggiolino di Chicco ed Enjoy

Grazie alla collaborazione tra Chicco ed Enjoy, è nato a Milano il primo servizio di car sharing famiglia dedicato ai bambini. Scopriamo di cosa si tratta.

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

15 Settembre 2016

Welcome Baby è il nuovo servizio di car sharing Enjoy a misura di bambino, realizzato in collaborazione con Chicco.

 

Gli spostamenti spesso risultano difficoltosi nelle grandi città, soprattutto per le famiglie che, scoraggiate dalle ZTL e dall’eccessivo traffico, talvolta rinunciano a muoversi o lo fanno con difficoltà.

Una soluzione a tutto ciò è arrivata da Eni che grazie al servizio di car sharing Enjoy permette di spostarsi comodamente in alcune delle più grandi città d’Italia. Ad oggi le città coinvolte sono Milano, Firenze, Roma, Torino e Catania, e nel caso di Milano e Roma il noleggio è esteso anche agli scooter. Un servizio comodo e vantaggioso anche grazie alla tariffa “pay-per-use”, ossia il pagamento in base al tempo di utilizzo.

Ma Eni ha a cuore non soltanto i cittadini e i turisti che quotidianamente si spostano nelle metropoli, ma anche i più piccoli. Per venire incontro alle esigenze delle famiglie ha infatti introdotto a Milano “Welcome Baby”, il primo e innovativo car sharing con seggiolino.

 

Welcome Baby: il Car Sharing con Seggiolino di Chicco ed Enjoy

Qualche consiglio per viaggiare con i più piccoli

 

Tutte noi mamme sappiamo bene cosa voglia dire spostarsi con un bimbo piccolo al seguito e quanto questo servizio sia una manna dal cielo. Ma ora che Enjoy ci ha dato questa possibilità, è importante sfruttarla al meglio, ricordandosi alcuni importanti consigli per viaggiare con i bambini, sia che si tratti di un breve spostamento che di un tragitto più lungo (vi sfido ad attraversare Milano da un capo all’altro nelle ore di punta e capirete cosa intendo con “tragitto più lungo”!).

È importante innanzitutto dare la possibilità al bambino di abituarsi al seggiolino, che per quanto comodo e confortevole – si tratta infatti del seggiolino Chicco Seat UP 012 con configurazione Gruppo 1 Isofix, adatto ai bambini con peso dai 9 ai 18 kg, 1-4 anni di età circa – è pur sempre una condizione inusuale per il pargolo. Ma vedrete che con la voce rassicurante di mamma e papà, un po’ di musica e qualche gioco che vi siete portati da casa, vostro figlio si sentirà subito a suo agio. E se siete fortunate magari schiaccerà un pisolino lungo tutto il percorso! Non dimenticate poi di portare con voi un po’ di acqua, qualche salvietta e di vestire il bimbo con abiti comodi.

 

Car Sharing con Seggiolino di Chicco ed Enjoy

Ma come funziona il servizio Welcome Baby di Enjoy e Chicco?

Ora che vi ho dato i consigli pratici vediamo nello specifico come funziona il servizio Welcome Baby. Il sistema di prenotazione è molto semplice e non dissimile dal classico servizio di vehicle sharing Enjoy. Basta infatti cercare l’auto più vicina alla vostra posizione selezionando il filtro “con seggiolino” sul sito o sull’applicazione dedicata all’iniziativa, oppure cliccare sull’icona a forma di ciuccio che si trova sulla mappa. Per quanto concerne il seggiolino invece, se siete maniache dell’igiene e fissate con la sicurezza come me, potete stare più che tranquille: è infatti dotato del sistema di fissaggio Isofix, di fodere igieniche usa e getta ed è reclinabile in tre diverse posizioni (se avete dubbi trovate le istruzioni dietro il sedile del passeggero).

 

Welcome Baby: il Car Sharing con Seggiolino di Chicco ed Enjoy

Welcome Baby garantisce inoltre gli stessi rivoluzionari vantaggi del car sharing tradizionale, ossia la possibilità di parcheggiare gratuitamente i veicoli sulle strisce gialle o blu oppure entrare in alcune zone a traffico limitato.

Non ci resta che dare il benvenuto a tutti i bambini e farli salire a bordo delle fiammanti Fiat 500 (quelle con installato il seggiolino sono ben 50) per nuove ed emozionanti avventure in città!

Per ulteriori informazioni sul servizio Welcome Baby è possibile consultare le pagine dedicate sui portali Chicco ed Enjoy

 

Leggi anche

Seguici