Seguici:

Bambina Allatta la Bambola per Gioco, Accuse alla Mamma

Una bambina allatta per gioco la sua bambola e la mamma viene aspramente criticata

Gioela Saga

di Gioela Saga

03 Agosto 2016

E’ davvero incredibile e senza concrete spiegazioni il taboo che può esserci ancora dietro al concetto di allattamento al seno. In questi anni ne abbiamo sentite di ogni… dalle foto censurate dei social a gente che vede le foto relative all’allattamento etichettandole come volgari e segnalandole, allo stesso sitema virtuale che a volte le cataloga in automatico come tali ma certo questa notizia sembra superarle tutte in quanto a stranezza.

 

Basta pensare a due delle cose più naturali al mondo, allattare e giocare, e metterle insieme, per avere un’mmagine di tenerezza assoluta che è stata completamente travisata è giudicata come uno spettacolo nausenate e spiacevole. Una bambina allatta la sua bambola al seno ed è giudicata così.

Bambina allatta la sua bambola per gioco

bambina allatta bambola

 Per Charlotte, bimba di due anni, allattare la sua bambola è stato un gesto semplice, che lei vede sempre fare alla sua mamma che con amore continua ad allattarla. Per lei è stato un semplice gioco di imitazione come tante volte si vede fare ai bambini, come quando imitano la mamma che cucina o che culla un bimbo per addormentarlo o il papà che aggiusta qualcosa con il martello.

La malizia invece e il giudizio hanno forse prevalso sul buon senso di chi ha voluto vedere in questa fotografia, una bambina allatta la sua bambola, qualcosa di spiacevole.

La mamma di Charlotte era invece quasi commossa nel vedere la sua bambina imitarla nel compiere un gesto così dolce e quotidiano. Tanto che ha scattato subito una fotografia per immetterla sul suo profilo e poi su un gruppo social di allattamento a cui è iscritta.

bambina allatta bambola

Bambina allatta la sua bambola e la mamma viene aspramente criticata

Dire che questo, una bambina allatta la sua bambola per gioco, sia uno spettacolo disgustoso, addirittura il più disgusto visto nella propria vita, è stato un commento che davvero la mamma di Charlotte non si sarebbe mai aspettata.

 

Charlotte non ha fatto altro che dire che la sua bambola aveva fame e dunque aveva bisogno di mangiare. Per questo, posizionata nel carrello di un supermercato, ha fatto il gesto per lei più naturale di alzarsi la maglietta e porgerle il “seno”.

 

Un istinto materno se vogliamo, associato ad un classico gioco di imitazione come a volte fa per altre cose come cercare di truccarsi o vestirsi come la mamma.

 

La mamma dice che Charlotte ha avuto la fortuna di essere sempre allattata al seno, suo figlio Bentley di 5 anni è allattato ancora con il biberon, lei non ha pregiudizi per una cosa o l’altra, è aperta ad entrambi perché entrambi sono mezzi di amore e nutrimento per il proprio bimbo.

 

Se una bimba finge di allattare una bambola con un biberon nessuno ci trova nulla di male, dunque perché dovrebbe essere diverso con l’allattamento materno? – Si chiede la mamma di questa bambina.

“Non posso dire a mia figlia che non è giusto ciò che ha fatto perché le darei senza dubbio un messaggio sbagliato e altrettanto contraddittorio e che non corrisponde affatto al mio pensiero.”

 

Certamente non possiamo dire che si tratti di una fotografia di cattivo gusto o spiacevole.

 

Fonte: Huffingtonpost



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici