Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Madre in Overdose: la Figlia di 2 Anni Cerca di Rianimarla

Una bambina di 2 anni viene ripresa mentre, disperata, cerca di rianimare la madre in overdose riversa sul pavimento di un negozio e priva di sensi.

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

04 Ottobre 2016

Le immagini riprese all’interno del supermercato e, successivamente, diffuse attraverso i media d’oltreoceano, sono a dir poco agghiaccianti.

Lo scioccante video mostra una bambina di soli 2 anni mentre tenta disperatamente di svegliare la madre in overdose.

Il tutto sotto gli occhi di colui che la sta riprendendo, uno spettatore che resta inerme di fronte all’angosciante pianto della piccola, la cui unica consolazione è un piccolo pupazzo che, alla fine del video, stringe tra le braccia nel tentativo di autoconsolarsi.

Madre in overdose: il video.

Madre in Overdose: la Figlia di 2 Anni Cerca di Rianimarla

I fatti, riportati dall’emittente televisiva di Boston WBZ-TV, risalgono al 18 settembre.

Quella domenica Mandy McGowen, questo il nome della madre in overdose, residente a Salem, città situata nella contea di Essex, Massachusetts, si era recata presso il discount Family Dollar store, situato a Lawrence, per acquistare dei pannolini per la bambina.

Una volta giunta nel negozio, la donna, 36 anni, si è sentita male ed è svenuta. Lei stessa racconterà in seguito alla succitata emittente televisiva di non ricordare nulla.

<<Se avessi saputo che stavo per sentirmi male non avrei portato mia figlia con me. Questo non è ciò che voglio far vedere a mia figlia, mi teneva la mano cercando di farmi rinvenire e piangeva tutte le sue lacrime>>.

Dopo essere stato allertato della presenza della madre in overdose svenuta in una delle corsie del negozio, un impiegato ha prontamente chiamato i soccorsi che, sopraggiunti tempestivamente sul luogo, sono riusciti a rianimare la donna e a trasportare la stessa in ospedale.

Ciò che rende ancor più angosciante il video e la totale indifferenza nei confronti della bambina di soli 2 anni che tenta di rianimare la madre in overdose.

Come detto in precedenza, non vi è nessuno che tenti di consolare o tranquillizzare la piccola che, nel contempo, cerca in tutti i modi di “svegliare” la madre.

 

Dopo oltre un minuto di riprese, sopraggiunge un uomo che si avvicina preoccupato alla donna e tenta di rianimarla chiamandola per nome. Pochi istanti dopo dirà di essere suo amico.

L’individuo che sta ancora riprendendo la scena lo informa di aver chiamato l’ambulanza mentre il tutto continua ad avvenire sotto gli occhi spaventati della piccola ignorata da tutti.

 

Solo quando la duenne esce dall’inquadratura, forse per raggiungere l’amico della madre in overdose, le viene chiesto se stesse bene. Pochi istanti e sopraggiungono i paramedici.

 

Dopo aver trascorso una notte in ospedale, la madre in overdose è stata convocata in tribunale. Attualmente sta seguendo un programma di recupero per tossicodipendenti nella speranza di “guarire” e potersi riprendere la bambina che, al momento, è sotto la custodia degli assistenti sociali.

Foto Choc: Genitori Tossicodipendenti in Overdose con Bimbo in Auto

 

Fonte: WBZ-TV

 

Leggi anche

Seguici