Seguici:

Carnevale in Sicurezza, le Regole da Insegnare ai Nostri Bimbi

Le regole da seguire per un Carnevale in sicurezza

Gioela Saga

di Gioela Saga

13 Febbraio 2017

A giorni ci sarà il Carnevale ad allietare con le sue maschere tutti i bambini e, perché no, anche i più grandicelli e gli adulti ma, come sempre, i più piccoli sono sempre i maggiormente esposti ai pericoli e che devono osservare alcune regole principali per potersi divertire senza correre rischi.

 

Ecco quali sono, anche secondo il Ministero, le regole che dovremmo insegnare ai nostri bimbi per vivere un Carnevale in sicurezza totale e con tanta allegria.

Carnevale in sicurezza, ecco come fare

carnevale in sicurezza regole ministero

Divertirsi è importante e il Carnevale può essere un’occasione ghiotta per farlo così come dal punto di vista educativo, il travestimento libera la fantasia e lascia il bambino libero di creare secondo la propria natura che viene così stimolata. Però è bene fare tutto ciò nel clima di un Carnevale in sicurezza, affinché un giorno di risate non si trasformi in pianto.

 

Come impostare un Carnevale in sicurezza ma non per questo meno divertente

 

Lo stesso Ministero della Salute ha diramato già da tempo le direttive fondamentali per un Carnevale sicuro:

 

Non spruzzare schiume e stelle filanti spray negli occhi. Questi prodotti non sono sicuri per la pelle, soprattutto in soggetti sensibili come i bambini, tanto meno sugli occhi o mucose e nel migliore dei casi potrebbero rovinare vestiti o suppellettili. Dunque, se proprio necessarie, insegnate loro ad usarle in modo appropriato, o meglio evitare, non sono giocattoli.

 Carnevale in sicurezza regole

 

– Queste stesse schiume non devono essere usate vicino a fiamme o fonti di calore anche piccole perché sono infiammabili, anche se in alcuni casi, soprattutto per prodotti non propriamente conformi, questo non viene indicato in etichetta.

 

Le maschere usate e decorate con glitter e brillantini potrebbero rilasciare polveri o piccole parti che potrebbero essere ingerite o inalate o anche semplicemente irritare la pelle o gli occhi del bimbo. Fare attenzione anche ai coloranti usati che possono irritare la pelle.

 

– La stessa cosa vale per le piccole parti di costumi o indumenti o accessori: possono contenere piccole parti pericolose che si staccano e possono soffocare il bimbo, fare sempre la massima attenzione.

 

Annusa il vestito e gli accessori, se emanano un forte odore di vernici, petrolio o altro, potrebbero essere stati fatti con prodotti nocivi e potenzialmente irritanti.

Carnevale in sicurezza regole

 Guida al Carnevale in sicurezza

Quando acquisti un costume leggi bene l’etichetta e fai attenzione che sia classificato come giocattolo (marchio CE). Solo così avrai la garanzia che siano non infiammabili.

 

Attenzione agli accessori come spade, lance, cappelli, caschi, occhiali, bacchette magiche, coroncine e fasce che possono presentare bordi affilati e parti metalliche taglienti.

 

 Per il trucco usa solo prodotti sicuri e non scaduti, meglio se garantiti ipoallergenici . Considera che se sono aperti da un po’ non devi più fare riferimento alla data di scadenza ma al tempo in cui il prodotto può essere utilizzato una volta aperto (indicato come Pao).

 

Prima di truccare il tuo bambino, testa il prodotto dietro l’orecchio per testarne un’eventuale sensibilità. Per struccare usate un prodotto delicato e risciacquare con acqua. Evitate di applicare il trucco su parti delicate come occhi e bocca, anche per evitare che venga ingerito.

 

Carnevale: Guida Pratica all’Acquisto

Fonte: Ministero della Salute



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici