Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambino Muore per Meningite, l’Ultimo Abbraccio dei Genitori

Bambino muore per meningite: l'importanza del vaccino

Gioela Saga

di Gioela Saga

23 Febbraio 2017

Non esiste un modo “bello” per dire addio ad un figlio, non dovrebbe essere contemplato nel destino umano doverlo fare… eppure accade. Quando poi un bambino muore per meningite in poche ore, ad un giorno dalla diagnosi, veramente la reazione dei genitori può essere solo quella di disperazione assoluta.

 

Non c’è nulla che possa placare il dolore e l’unica cosa in cui i genitori possono sperare è che ciò non accada più ad altri, che altre mamme ed altri papà siano più consapevoli ed informati di cosa possa voler dire ammalarsi e morire per questa malattia.

Bambino muore per meningite

bambino muore per meningite

I genitori di Harry, un bimbo di soli otto mesi, hanno dovuto fare i conti con una malattia terribile e subdola come la Meningite B, mai abbastanza conosciuta e temuta, anzi, molto spesso sottovalutata.

 

Anche John e Louise pensavano si trattasse di un banale virus, un raffreddore qualunque da cui invece il piccolo Harry non si riprenderà più.

Bambino muore per meningite: la decisione dei genitori

La mamma e il papà di Harry prendono così due decisioni pesantissime:

la prima è quella di staccare la spina ai macchinari che lo tengono in vita e la seconda è quella di fare delle ultime foto con lui per mostrare agli altri genitori cosa voglia dire soffrire così, perché tutti conoscano la pericolosità di questa malattia e non ne siano sopraffatti come è successo a loro.

Nelle fotografie che sono state fatte si vede Harry che viene cullato tra le braccia del papà, lo sguardo disperato della mamma, incredula di fronte al suo corpicino martoriato ed irriconoscibile.

 

Le sue mani, dita, piedi, gambe segnate dalle macchie della meningite e gonfie.

 

Meningite: la Testimonianza di una Mamma

bambino muore per meningite

Bimbo muore per meningite, i genitori vogliono che tutti siano a conoscenza dell’importanza del vaccino

La mamma ricorda gli ultimi momenti:

 

“Sapevo che non si sarebbe più svegliato, mi guardava negli occhi e gli ho detto che mi avrebbe trovato lì quando li avrebbe riaperti.”

 

I dottori avevano avvisato i genitori che il suo cervello oramai era morto, gonfiato dall’infezione e che potevano decidere per sospendere l’accanimento terapeutico e spegnere le macchine che lo tenevano in vita artificialmente. Cosa che loro decidono di fare per non farlo più soffrire.

 

 10 Domande e 10 Risposte sul Vaccino per la Meningite B

La mamma ha dichiarato proprio che: “La ragione per cui hanno pubblicato le foto è proprio quella di far comprendere quanto la meningite possa essere pericolosa.”

 

Harry era irriconoscibile, gonfio, e con un blocco renale in corso, era diventato grande il doppio in poche ore.

 

“E’ stato il nostro peggio incubo diventato realtà, come se stessimo vivendo in un mondo parallelo.”

 bambino muore per meningite

 

I genitori pensavano si trattasse solo di un virus influenzale ma il bambino era peggiorato in poche ore, tanto da indurli a chiamare un’ambulanza. Si era provveduto subito a somministrargli gli antibiotici necessari e a dargli l’ossigeno. Viene poi trasportato in ospedale dove muore però la stessa notte.

 

Bambino muore per meningite: una fine rapidissima e straziante.

 

Una volta giunti in ospedale le prime macchie hanno iniziato a comparire, dalla testa ai piedi, il segno della setticemia in corso. Non c’era già più niente da fare.

Hanno cercato di stabilizzarlo e i medici hanno cercato di preparare i genitori dicendo loro che avrebbero probabilmente dovuto metterlo in un coma indotto per consentirgli di combattere meglio la malattia.

 

A quel punto la mamma è scoppiata in un pianto disperato perché si era resa conto della gravità e che il suo piccolo non sarebbe più tornato.

 

Fonte: Dailymail

Leggi anche

Seguici