Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Figli vip con nomi strani: ecco i più curiosi

I figli vip con nomi strani non sono di certo una novità degli ultimi tempi, sono infatti molti anni ormai che le celebrities scelgono nomi molto particolari per la loro prole

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

23 Maggio 2017

Contrariamente a quanto si possa pensare, i figli vip con nomi strani non sono una particolarità dei nostri tempi.

Sono infatti molte le celebrities che anni addietro hanno scelto nomi molto particolari per la loro prole, alcuni dei quali, soprattutto quelli stranieri, pur avendo un preciso ed importante significato, una volta tradotti perdono la loro “magia”.

Figli vip con nomi strani: ecco i più curiosi.

Figli vip con nomi strani: ecco i più curiosi

Iniziamo la nostra carrellata di figli vip con nomi strani partendo proprio dall’Italia.

 

Indimenticabili le critiche che hanno subito, e ancora oggi subiscono, il calciatore Francesco Totti e la moglie Ilary Blasi per aver scelto di chiamare la loro secondogenita, nata nel 2007, Chanel.

Non meno bersagliata la showgirl Michelle Hunziker che si presume si sia affidata agli astri nella scelta dei nomi delle sue tre figlie: Aurora (119), Sole (2013) e Celeste (2015).

 

Stupore anche per la scelta di Elisabetta Canalis che, insieme al marito Brian Perri, ha scelto Skyler Eva per la sua piccola, e di Elisabetta Gregoraci che, insieme al marito Flavio Briatore, hanno deciso di chiamare il loro primo figlio Nathan Falco.

 

Ma pur cambiando scenario, allontanandoci quindi dal mondo dello spettacolo e puntando sull’imprenditoria, i figli vip con nomi strani non mancano.

Ne sono un esempio l’imprenditore, nonché nipote di Gianni Agnelli, John Elkann che ha avuto 3 figli dalla nobile moglie Lavinia Borromeo, 2 bambini ed una bambina che hanno deciso di chiamare: Leone Mosé (2006), Oceano Noah (2007) e Vita Talita (2012).

Figli vip con nomi strani: le traduzioni più bizzarre.

Come detto in precedenza, sono tanti i figli vip con nomi strani, in particolar modo quelli stranieri che, una volta tradotti, risultano ancora più bizzarri.

 

Ad “aprire le danze” non poteva essere che lei, l’artista che ha fatto dell’eccentricità la chiave del suo successo: nel “lontano” 1996 la cantante Madonna, tenendo fede a quello che rappresenta il suo nome, scelse di chiamare la primogenita Lourdes Maria.

Più fortunato sarà il secondo figlio, avuto nel 2000 dal regista Guy Ritchie, chiamato Rocco John.

Figli vip con nomi strani: ecco i più curiosi

Prima ancora, ossia nel 1969, la cantante e attrice Cher e il marito Sonny Bono decidono di chiamare la loro bambina Chastity (castità) che, dopo un lungo percorso per cambiare sesso, completato nel 2010, ha scelto di cambiare il suo nome in Chaz.

 

Parlando di figli vip con nomi strani non è possibile non menzionare la scelta effettuata dal cantante e attore irlandese Bob Geldof e dalla moglie e giornalista Paula Yates.

Le loro tre figlie infatti si chiamano: Fifi Trixiebelle (1983), Little Pixie (1990) e Peaches Honeyblossom (tradotto in miele di fiori di pesco), nata nel 1989 e deceduta nel 2014 per overdose.

 

E ancora l’attore Bruce Willis  e l’attrice Demi Moore che hanno scelto questi nomi per le loro figlie: Rumer, nata nel 1988, il suo nome deriva dal romeno e significa zingara, Scout LaRue, nata nel 1991, il suo nome ha origini francesi e significa “colui che ascolta”, ed infine Tallulah Belle, nata il 1994, il cui nome ha origini indiane e significa cascata.

Figli vip con nomi strani: i bambini “moderni”.

Compreso che i figli vip con nomi strani non sono solo ed esclusivamente una prerogativa dei giorni nostri, non possiamo però menzionare le baby star odierne segnate a vita dalle bizzarre scelte dei loro genitori.

 

L’attrice Alicia Silverstone e il marito Christopher Jarecki hanno chiamato il loro primo figlio, nato nel maggio del 2011, Bear Blu, letteramente tradotto in Orso Blu. Ma non sono stati di certo gli unici ad utilizzare quel nome.

Kate Winslet, celebre protagonista, insieme a Di Caprio, del colossal Titanic, ha chiamato Bear il terzogenito, nato nel 2013 dal suo terzo matrimonio.

Stessa scelta fatta dal cantante Liam Payne degli One Direction e dalla compagna Cheryl Cole per il piccolo dato alla luce il 22 marzo del 2017.

 

Più “bibliche” le scelte dell’attrice Gwyneth Paltrow e della cantante Alicia Keys.

 

Per quanto riguarda la prima, lei e l’ex marito Chris Martin, leader dei Coldplay, hanno scelto Apple per la primogenita, nata nel 2004, e Moses per il secondo figlio nato nel 2006.

Entrambi i nomi avrebbero riferimenti biblici – ossia Mosé e la mela del peccato – anche se parlando di Apple viene più facile ipotizzare ad una nota marca di prodotti hi-tech.

I nomi scelti dalla Keys invece sono Egypt (2010) e Genesis (2014).

Figli vip con nomi strani: ecco i più curiosi

Figli vip con nomi strani: quando è l’unione con il cognome a creare l’equivoco.

Quando si parla di figli vip con nomi strani non è possibile non menzionare le scelte della socialite Kim Kardashian e del marito Kanye West.

La primogenita, nata nel 2013, viene infatti chiamata North, un nome che, unito al celebre cognome del papà, formano un punto cardinale intermedio, ovvero Nord Ovest.

Il nome del secondogenito invece ha scatenato l’ilarità del web che nel 2014 non ha risparmiato meme ed immagini varie per festeggiare la nascita del piccolo Saint (letteralmente tradotto in Santo), scelta ancor più particolare se collegata al titolo che il rapper scelse nel 2013 per il suo sesto album: Yeezus (Gesù).

Figli vip con nomi strani: ecco i più curiosi

Anche la figlia dell’attore Rob Morrow, noto per avere interpretato l’agente speciale dell’FBI Don Eppes nella serie televisiva Numb3rs, dovrà fare i conti con la stranezza derivata dall’unione tra nome e cognome.

Chiamata Tu (il nome completo è Tu Simone Ayer) potrebbe non risultare così particolare fino a quando non lo si associa a Morrow e si legge Tu Morrow che in inglese suona come tomorrow, ossia domani.

Figli vip con nomi strani: quando le passio dei genitori ricadono sui figli.

È l’esempio del noto attore Nicolas Cage, grande appassionato e fan del supereroe Superman, al punto da chiamare il suo ultimo figlio, avuto dal suo terzo matrimonio, con il nome kryptoniano dell’eroe della DC Comics: Kal-El.

Figli vip con nomi strani: ecco i più curiosi

Chiudiamo la carrellata di figli vip con nomi strani con un’eccentricità floreale, i nomi delle figlie del cuoco e conduttore televisivo britannico Jamie Oliver: Poppy Honey Rosie (traducibile in papavero di miele rosa), Daisy Boo Pamela (traducibile in fischio di margherita) e Petal Blossom Rainbow (traducibile in petalo fiorito di arcobaleno, nome usato anche per uno dei personaggi di My Little Pony).

Figli vip con nomi strani: ecco i più curiosi



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici