Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Neonata cammina: gridano al prodigio ma è un riflesso

Neonata “cammina” pochi minuti dopo esser venuta la mondo, c’è chi grida al prodigio ma il suo non è altro che un normale riflesso, comune a tutti i neonati

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

30 Maggio 2017

Da ieri la mia bacheca facebook è stata letteralmente invasa da una notizia, che in realtà è una non notizia, che si presume provenga dal Brasile.

Una neonata cammina pochi minuti dopo esser venuta la mondo, un video divenuto virale che ha fatto gridare al “prodigio” ma che in realtà è più comune di quanto si pensi.

Neonata cammina: gridano al prodigio ma è un riflesso.

Neonata “cammina”: gridano al prodigio ma è un riflesso

Come detto in precedenza, si presume che il tutto sia accaduto nel sud America, scrivo presume perché sul web al momento non è possibile reperire ulteriori dati che identifichino i protagonisti di questa vicenda, come anche il luogo nel quale è avvenuta.

 

Altri, basandosi sul logo stampato sul camice dell’infermiera o ostetrica protagonista del filmato, affermano che lo stesso sia stato girato dal personale dell’Hospital Santa Cruz situato nel comune brasiliano Santa Cruz do Sul (simbolo che però non compare nelle foto dello stesso ospedale – ndr).

Ma il punto focale della “notizia non notizia” è che la neonata cammina a poche ore dalla nascita, un “prodigio” che sembra abbia sorpreso il personale medico presente all’evento, al punto tale da filmare il tutto.

Eppure, quello che in tanti hanno definito come qualcosa di incredibile, congratulandosi con la piccola che ha dimostrato essere molto precoce, altro non è che il riflesso della marcia automatica (Stepping Reflex).

Quest’ultimo fa parte dei riflessi neonatali o primari che il bambino appena nato, abituato al solo ambiente uterino, usa per adattarsi ai nuovi stimoli sensoriali dati dall’ambiente esterno.

La verifica di tali azioni riflesse da parte del medico permette una prima valutazione del sistema nervoso centrale dei neonati.

Tutti i riflessi del neonato.

Quindi, è bene specificare che nel caso specifico di questo video, la neonata cammina proprio grazie allo stepping reflex.

Pur non essendo abbastanza forte per reggere il proprio peso, se sorretto sotto le ascelle, un neonato proverà d’istinto a compiere dei passi una volta che poggerà le piante dei piedi su una superficie piana, mettendo un piede davanti l’altro.

 

Il riflesso della marcia automatica compare alla nascita e scompare dopo le prime 6 settimane di vita per poi riapparire, stavolta come comportamento volontario, verso l’ottavo mese, ovvero quando il bambino inizia ad acquisire maggiori capacità di movimento.

 

Qui di seguito il video divenuto virale su facebook

 

 

E successivamente postato su youtube

 

Leggi anche

Seguici