Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Proposta di matrimonio speciale: complice il figlio di 8 mesi

Un uomo decide di fare una proposta di matrimonio particolare alla propria compagna scegliendo come complice il figlio di appena 8 mesi

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

10 Ottobre 2017

Se parlando di proposta di matrimonio speciale vi viene istintivo pensare ad una romantica cena in un ristorante esclusivo, ad una distesa di rose rosse o al vostro lui che inginocchiandosi davanti a voi vi porge uno sfavillante anello sappiate che tutto ciò è ormai superato.

I moderni fidanzati, soprattutto coloro che sono già diventati papà, preferiscono organizzare sorprese ben diverse, sfruttando la complicità dei loro figli.

Proposta di matrimonio speciale: complice il figlio di 8 mesi.

Proposta di matrimonio speciale: complice il figlio di 8 mesi

Tra questi odierni promessi sposi vi è anche Steven Tresadern, un neo papà di Southport, città britannica situata nella contea metropolitana Merseyside, che si è servito del piccolo Carter, suo figlio di 8 mesi, che ha portato a termine con successo una missione davvero particolare: chiedere alla mamma di sposare papà.

 

Mettere in atto il piano non è stato molto difficile, Steven infatti si è rivolto ad una ditta della sua città specializzata nella realizzazione di regali personalizzati con stampe.

Avete presente quei negozi dove è possibile far stampare ciò che si vuole – una foto o anche una frase – su cappellini, tazze, cuscini, magliette e tanti altri gadget?

Ebbene, il neo papà ha richiesto la realizzazione di un body per neonato con la scritta “Mummy will you marry Daddy?” (Mamma vuoi sposare papà?) sulla quale spiccava un grosso diamante d’oro glitterato.

proposta di matrimonio speciale 21

Una volta ottenuto il “prezioso” capo intimo non restava che attuare la parte finale del piano della proposta di matrimonio speciale.

Dopo aver fatto indossare al piccolo il body con la proposta di matrimonio speciale, e dopo aver coperto lo stesso con i suoi soliti vestiti, Steven ha poi affidato Carter alle cure della sua mamma, Hollie Peers, affermando che necessitava di un cambio di pannolino.

 

Dopo aver tolto i pantaloni al bambino ed alzato la maglietta, la donna non ha potuto far a meno di leggere quanto scritto sul body di Carter.

Convinta che fosse uno scherzo, si è voltata verso il compagno ridendo fino a quando quest’ultimo non ha estratto l’anello, quello vero, per completare la sua proposta di matrimonio speciale.

A quel punto il sorriso è diventato un pianto di gioia. Ovviamente la risposta di Hollie non poteva essere che “Sì!”.

Proposta di matrimonio speciale: complice il figlio di 8 mesi

 

Fonte: SouthportVisiter

Leggi anche

Seguici