Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Dieta post Natale: cosa mangiare per dimagrire dopo le feste

C'è un motivo dietro i chili accumulati durante le feste: una giusta dieta post Natale aiuta a perdere peso e a dimagrire dopo le abbuffate natalizie. I consigli della nutrizionista:

Dott.ssa Maria Paola De Biase

di Dott.ssa Maria Paola De Biase

29 Dicembre 2017

Natale è passato e come ogni anno nonostante i buoni propositi abbiamo mangiato in abbondanza. Prima che i sensi di colpa ci assalgano, ecco la dieta post Natale che ci permetterà di recuperare tutti gli eccessi dei giorni di Natale.

 

La dieta post Natale si basa principalmente sugli alimenti che non contengono carboidrati e grassi, su alimenti che permettono anche di smaltire i liquidi in più che abbiamo accumulato nei giorni di festa.

 

dieta post Natale alimenti esempi nutrizionista

 

Tutto ciò che abbiamo mangiato in più nei giorni di festa non ci avrà fatto ingrassare. Ricorda infatti che non si ingrassa da Natale a Capodanno, ma da Capodanno a Natale! Ma perché la bilancia comunque segna peso in più?

 

Ciò che succede nei giorni in cui si abbonda con il cibo è che si introduce una quantità maggiore di carboidrati rispetto a quella che serve al nostro corpo. I carboidrati sono la nostra principale fonte di energia, pertanto tutti i carboidrati in più il corpo non li butta via ma li mette a deposito temporaneo, trattenendo anche molta acqua.

 

Panettone, pandoro, dolci natalizi, pizza, pizzette, focaccine, antipasti vari: sono tutti fonte di carboidrati (ma anche grassi) che il corpo trattiene e deve dopo cercare di smaltire prima che questa energia in più venga immagazzinata come grasso, che è la nostra energia di riserva.

 

C’è chi in tre giorni di festa, 24, 25 e 26 appunto, è in grado di recuperare 2-3 kg sulla bilancia. Cosa fare allora? La dieta post Natale prevede uno scarico di carboidrati, in modo che il corpo vada ad attingere dalle riserve che si è creato i giorni precedenti.

 

La dieta post Natale si baserà principalmente su verdure e proteine a pranzo e a cena. La colazione potrà rimanere quella nostra abituale: latte o yogurt o spremuta di arancia o frutta accompagnati da frutta secca, biscotti secchi o fette biscottate con la marmellata o pane tostato. 

 

Ritornando a pranzo e cena, perché le verdure sono così importanti nella dieta post Natale?

 

Le verdure avranno un’azione drenante, ossia permetteranno di smaltire liquidi e tossine accumulati nei giorni di festa. Le verdure inoltre grazie all’elevato contenuto di fibre in esse presenti consentiranno di raggiungere il senso di sazietà senza che così ci risulti pesante fare a meno di pane e pasta (o altri cereali) a pranzo e cena. Verdure particolarmente drenanti nella dieta post Natale sono il carciofo e gli asparagi, insieme anche al finocchio che ha anche ottime proprietà di eliminazione dei gas intestinali. Un piatto di verdure, anche semplicemente insalata, dovrà essere sempre presente a pranzo e a cena.

 

Le proteine saranno presenti a pranzo e cena sotto forma di carne e pesce principalmente. Tagli magri di carne rossa o bianca (anche eventualmente affettati magri) e pesci freschi, molluschi compresi. Uova e latticini possiamo inserirli con moderazione.

 

Come spuntini i centrifugati di frutta e verdura aiutano ad appagare il senso di fame che può assalirci, ma soprattutto rinforzeranno l’azione drenante e depurativa della dieta post Natale.

 

Nella dieta post Natale non deve assolutamente mancare un’adeguata idratazione:

 

il consumo ideale è di due litri di acqua al giorno, da bere soprattutto lontano dai pasti. Iniziamo sempre tutte le nostre giornate con due bicchieri di acqua a temperatura ambiente, alla quale aggiungere a piacere del limone. Acqua e limone bevuti ad inizio giornata stimolano la motilità intestinale e risulta utilissimo per cominciare bene la giornata.

 

Durante la giornata, nella dieta post Natale possiamo prevedere, per raggiungere il fabbisogno di acqua, delle tisane depurative, a base di zenzero, tarassaco o del succo di aloe vera.

 

La dieta post Natale non ha successo se non abbiniamo un po’ di attività fisica. Anche solo lunghe passeggiate sono indispensabili dopo le feste (ma in generale tutto l’anno!) per smaltire gli eccessi dei giorni di festa.

 


Fonte immagine Ingimage con licenza d’uso – ID Immage: ING_13573_00618

Leggi anche

Seguici