Seguici:

Laura Freddi come Michelle Hunziker: “Ho sfiorato la setta”

Laura Freddi come Michelle Hunziker? L’ex velina di Striscia la Notizia, oggi mamma e futura sposa, ha sfiorato l'incubo che ha vissuto la collega svizzera.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

02 Agosto 2018

Laura Freddi come Michelle Hunziker?

In effetti sembra che le due showgirl abbiano molte cose in comune, e non parliamo solo del colore dei capelli.

Entrambe sono mamme e donne in carriera, entrambe hanno riscoperto la felicità ma soprattutto l’amore dopo un matrimonio purtroppo conclusosi con una separazione, ed entrambe hanno conosciuto una persona che la conduttrice svizzera ha in seguito dichiarato essere la fondatrice della setta dei Guerrieri della Luce.

 

Laura Freddi come Michelle Hunziker: presto sposa per la seconda volta.

 
Laura Freddi come Michelle Hunziker setta intervista
 

Classe 1972 – ha spento 46 candeline lo scorso 19 Maggio – l’ex velina di Striscia la Notizia oggi vive felice e spensierata la sua nuova vita da mamma e da futura sposa.

Laura Freddi come Michelle Hunziker infatti pronuncerà presto il suo secondo “Sì”. L’attuale compagno Leonardo D’Amico, fisioterapista della nazionale di beach volley, nonché papà della piccola Ginevra, la bambina che la conduttrice ha dato alla luce il 3 Gennaio scorso, è riuscito a strapparle la promessa che lei fino ad ora aveva sempre rimandato.

“Il nostro padre spirituale ci ha dato una tiratina di orecchie e così, davanti a questo parroco, abbiamo fatto la promessa di nozze e appena la bambina sarà in grado di portare le fedi all’altare ci sposeremo”.

È quanto ha dichiarato di recente l’ex velina al settimanale “Di Più”.

 
Laura Freddi come Michelle Hunziker setta intervista
 

Come detto in precedenza, per lei sarebbe il secondo matrimonio, il primo celebrato in chiesa, nel 2006 infatti, dopo 4 anni di convivenza, la Freddi sposò con un rito civile, officiato da Walter Veltroni, che all’epoca ricopriva la carica di sindaco di Roma, l’imprenditore Claudio Casavecchia dal quale si è poi separata nel 2008.

 

Sembrano ormai lontani i tempi in cui l’ex concorrente della prima edizione del GF VIP – la Freddi vi ha partecipato nel 2016 classificandosi quinta – raccontava di aver evitato la setta che aveva quasi distrutto la vita della Hunziker.

 

Laura Freddi come Michelle Hunziker: “Ho sfiorato la setta”.

 

Ospite il 4 novembre del 2017 nel salotto televisivo di “Il sabato italiano”, trasmissione Rai condotta da Eleonora Daniele, Laura Freddi come Michelle Hunziker raccontò di aver conosciuto la donna che la conduttrice svizzera aveva identificato come fondatrice della setta dei Guerrieri della Luce.

“Ho sfiorato questo periodo perché ci siamo trovate nella stessa agenzia con Michelle, per cui lavoravamo spesso insieme, ci frequentavamo. Ho conosciuto questa guru, sono andata una volta in una casa e non mi sono fidata assolutamente”.

La Freddi spiega di essersi recata dalla donna, conosciuta nell’ambiente come una pranoterapeuta, anche su consiglio di alcune persone che gestivano i personaggi dello spettacolo.

“Sono andata perché sapevo essere una pranoterapeuta. Tutti sanno cosa significa pranoterapeuta, persone che con l’energia delle loro mani curano determinate cose. Avevo un problema in quel momento e ho provato, testato, come si fa magari nella vita. Eravamo anche più giovani, quindi è normale che la curiosità ti porta, e poi sotto consiglio di alcune persone che ci gestivano nello spettacolo”.

 
Laura Freddi come Michelle Hunziker setta intervista
 

Laura Freddi come Michelle Hunziker descrive la donna come una persona per bene, istruita e molto brava con le parole, insomma una persona che avrebbe potuto far leva su una personalità più fragile, come lo era in quel periodo la conduttrice svizzera.

“Mi fece questa seduta di pranoterapia poi fui io da sola che avvertì delle cose che non mi piacevano. Innanzitutto non avevo avuto nessun tipo di beneficio e poi io sono una molto genuina quindi in quel momento ho detto “non mi serve andare da quella persona” […] Se non ci sono tornata è perché non mi è piaciuta”.

L’ex velina parla di energia negativa ma soprattutto di una “voce di corridoio” che la insospettì particolarmente:

“Girava la voce che noi artisti che eravamo nel gruppo di quell’agenzia non avremmo lavorato se non fossimo andati da lei, non avremmo più lavorato. Mi sembrava una cosa un po’ strana, dicevo “Cosa c’entra la pranoterapia con una cosa del genere”. Io tra l’altro lavoravo, non avevo nessun tipo di problema”.

Tali sospetti, unitamente alla sensazione di disagio provata, consentirono all’ex ragazza di Non è la Rai di evitare la setta. Un’esperienza che ci ricorda che “Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio”!

 
 

Per rivedere l’intervista di Laura Freddi clicca qui.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici