Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Villaggi per bambini: come scegliere in base ai servizi per le famiglie

Federica Federico

di Federica Federico

05 Giugno 2019

I villaggi per bambini devono realizzare (non esprimere sulla carta) una concreta accoglienza a misura di bambino, questo equivale a dire che devono mettere la famiglia tutta in condizione di fruire di più servizi mirati.

 
VILLAGGI PER BAMBINI
 

Nei villaggi per bambini il protagonista è il bambino, mentre la famiglia tutta è quel complesso di persone (bimbi e adulti) che beneficia dei servizi e del benessere che ne consegue.

 

Il piccolo ospite ha innanzitutto bisogno di un ambiente colorato e caldo, accogliente e per quanto grande non così dispersivo da incutergli paura.

L’adattamento all’ambiente vacanza cresce con l’età del bambino, tuttavia resta importante che la struttura per famiglie sia fattivamente capace di rivolgere la sua attenzione ai bimbi.

 

Con la mia famiglia siamo a Marotta, nelle Marche, abbiamo scelto Fabilia Hotels & Resort proprio per l’attenzione ai bambini. Sin da subito i ragazzi hanno beneficiato di un grande senso di libertà, ma in sicurezza. Dalle aree gioco al giardino, dalla piscina al teatro, qui è tutto molto fruibile ma estremamente sicuro.

 

  

 

I genitori che cercano villaggi per bambini devono osservare pochi elementi chiave dell’offerta turistica:

 

Il cibo, chi accoglie comunemente i bambini tende a garantire un accesso al cibo facile perché sa che i bimbi in vacanza accontentano la fame a richiesta, un po’ come facevano da piccolissimi con la mamma e questo ha una spiegazione psicologica: il bambino è distratto dalle novità e non sempre riesce a concentrarsi sul cibo metodicamente consumato a tavola.

 

Fate come me cercate un villaggio DRINK & FOOD h24.

 

I villaggi per bambini hanno un’attenzione rivolta al bambino che va nel dettaglio, dai gadget, alle aree attrezzate passando alla qualità del personale: il mio consiglio è quello di indagare sui siti delle diverse strutture e di fidarsi di più chi offre personale qualificato (animatori ma anche educatori, separazione dell’offerta per fasce d’età e aree dedicate a ciascuna fascia).

 
VILLAGGI PER BAMBINI
 

Villaggi per bambini e momenti per la coppia.

 

Uno dei punti di forza dei villaggi per bambini è un’animazione attenta e inclusiva che sia capace di lasciare degli spazi di autonomia e relax ai genitori. I bambini che con la mediazione dell’animazione incontrano altri bambini sono felici e appagati, vivono momenti di amicizia e convivialità lasciando ai genitori l’opportunità di fare altrettanto.

 

Tutto ciò oltre a servizi di corollario non secondari che vanno dall’area pappe alla lavanderia.

 

Personalmente, per la prima volta nella mia vita, tornerò a casa senza nulla da lavare.

 
VILLAGGI PER BAMBINI
 

Tra i vari villaggi per bambini che ho trovato in rete, ecco cosa sto constatando nel quotidiano qui al Fabilia Hotels & Resort di Marotta:

 
una grande libertà in perfetta sicurezza dei bambini; una piacevolissima prossimità al mare che mi fa sentire come cullata dalle onde, ma senza rinunciare alla terra ferma; un clima familiare e accogliente favorito da una buona cucina e da un servizio di animazione e tate molto vicino ai bambini.

Ogni famiglia ha diritto ad una vacanza, una vacanza come questa, in modo particolare, abbassa i livelli di stress perchè mette i bambini in condizione di liberare ogni tensione, di trovare spazi diversi in cui mettersi alla prova continuamente, senza nè noia nè pericoli. Tutto ciò beneficia grandemente alla famiglia.

 

Leggi anche

Seguici