Seguici:

Terremoto nel catanese: scossa di magnitudo 3.7

E' successo ancora una volta e di notte: terremoto nel catanese alle 00:48, magnitudo 3.7

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

18 Dicembre 2019

E’ accaduto 48 minuti dopo la mezzanotte, ai piedi del vulcano siciliano:

una scossa di terremoto di magnitudo 3.7, registrata alle 00:48, ha fatto tremare la terra alle pendici nordoccidentali dell’Etna, nell’area della provincia di Catania.

Terremoto nel catanese, magnitudo 3.7

Terremoto nel catanese, magnitudo 3.7
Fonte immagine 123RF.com con licenza d’uso.

Terremoto nel catanese, magnitudo 3.7

 

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il terremoto alle pendici dell’Etna ha avuto ipocentro a 22 km di profondità ed epicentro tra Maletto e Randazzo.

    

Fortunatamente, il terremoto nel catanese questa notte ha scosso sì la terra ma senza lasciare danni:

non si segnalano al momento danni a persone o cose.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici