Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Perché non festeggiare Halloween in tempo di Covid

Perchè non festeggiare Halloween in tempo di Covid: distanziamento, mascherine, igiene e dolcetto scherzetto, cosa fare e non fare in ragione della pandemia

Federica Federico

di Federica Federico

29 Ottobre 2020

Ci sono almeno tre buoni motivi per non festeggiare Halloween in tempo di Covid.

 

Partiamo dal rischio di infezione da Covid-19 e facciamolo attraverso le parole di un virologo.

Durante la trasmissione Tagadà (puntata del 27 ottobre), il virologo Fabrizio Pregliasco ha con chiarezza esposto un problema nodale relativo alla diffusione del virus in questo momento storico: ogni contatto è oggi potenzialmente a rischio infezione, anche se nella maggior parte dei casi il virus non scatena la malattia e i suoi sintomi, l’asintomatico infetto resta comunque capace di contagiare soggetti sani.

 

Oggi, fortunatamente è solo in una  ridotta percentuale dei casi di infezione che il virus scatena la malattia, raramente la stessa si fa così seria da condurre alla morte. Tuttavia un aumento complessivo dei casi potrebbe portare a un maggior numero di infezioni e di malati sintomatici, più o meno gravi, eventualmentecon necessità di cure ospedaliere.

Un simile vortice va evitato, anzi interrotto prima che la situazione degeneri.

 

Perchè non festeggiare Halloween in tempo di Covid

Perchè non festeggiare Halloween in tempo di Covid.
Fonte immagine 123RF.com con licenza d’uso.

Motivi per cui non festeggiare Halloween in tempo di Covid: perché Trick or Treat può essere pericoloso?

 

Non c’è Halloween senza dolcetto scherzetto, ma il famoso Trick or Treat presenta un elevato rischio contagio soprattutto se si bussa a porte di estranei e si infilano le mani in secchi stracolmi di dolcetti.

 

Se a scuola decidete di scambiare dei dolciumi tra i vostri figli abbiate l’accortezza di scegliere dolcetti confezionati piuttosto che nudi. Preferibilmente inseriteli in bustine monouso, in modo che ogni mamma, se vorrà, potrà igienizzare gli involucri esterni.

 

Perchè non festeggiare Halloween in tempo di Covid

Halloween in tempo di Covid, la mascherina chirurgica non è sostituibile.
Fonte immagine 123RF.com

Motivi per cui non festeggiare Halloween in tempo di Covid: perché la maschera del costume non può essere sostitutiva della mascherina chirurgica.

 

Sovrapporre la maschera facciale di un costume alla mascherina chirurgica non è consigliabile soprattutto se chi indossa il travestimento è un bambino che potrebbe andare in fame d’aria senza rendersene conto.

 

Inoltre, e qui veniamo al terzo motivo per cui quest’anno i festeggiamenti pubblici sono sconsigliabili, se tutti volessero sfilare per strada con i loro costumi il pericolo di assembramenti sarebbe reale  e tanto maggiore quanti più bambini e ragazzi in maschera volessero festeggiare Halloween a discapito dei DPCM e delle regole anti-contagio.

 

 trick or treating ad Halloween

Festeggiare Halloween in tempo di Covid.
Fonte immagine 123RF.com con licenza d’uso.

Non vi sono invece motivi ostativi per non festeggiare Halloween in tempo di Covid in casa:

 

  • potete addobbare la casa a tema, preparare un dolce e una cena mostruosa, travestirvi e pubblicare le foto sui social, potete, inoltre, organizzare una serata cinema a tema terrore.

 

Ricordate che nessuno è immune al Covid, né i bambini né chi già si è ammalato, è nostro compito di genitori tutelare massimamente i bambini e favorire in loro la consapevolezza della situazione che stiamo vivendo. Peraltro c’è una ragione di tutela sociale nella limitazione delle fonti di assembramento.

Leggi anche

Seguici